S.Elpidio a Mare: "ICONE" è il titolo dell' esposizione di splendide opere realizzate dal Maestro Fabrizio Diomedi

1' di lettura 19/07/2018 - Le esposizioni sono visitabili da venerdì fino a domenica, nella sede dell’associazione Santa Croce,in Corso Baccio 40, in centro storico

In occasione delle manifestazioni medievali che animano il centro storico elpidiense, l’associazione Santa Croce ha voluto offrire a turisti e visitatori una iniziativa culturale che, per di più, valorizza la bravura e la maestria di un giovane artista locale, Fabrizio Diomedi.
Diomedi è specializzato nella produzione di icone bizantine e medievali e a lui era stato commissionato, ad esempio, il decoro della volta della mensa del monastero dei Benedettini di Norcia ma il lavoro di raro pregio che aveva realizzato e stava ultimando, è andato completamente distrutto con il terremoto del 2016.
Nelle sale della sede dell’associazione (in Corso Baccio 40), i visitatori potranno ammirare icone realizzate con appassionata padronanza delle immagini, delle forme, dei colori e delle antiche tecniche di esecuzione, da Diomedi, che ancora ieri era intento all’opera, proprio nella sede dell’associazione Santa Croce, sulla sua ennesima opera d’arte.
La realizzazione di un’icona comporta fasi rudemente manuali e altre di estrema delicatezza e previsione, una pratica artigianale e una estetica quasi concettuale. Le Icone sono esposte accanto alle antiche pietre provenienti dalla Basilica Imperiale di Santa Croce al Chienti e rinvenute durante il restauro di un antico palazzo del centro storico cittadino.
Due mostre in una, visitabili dalle 21 alle 24 da stasera (20 luglio) fino a domenica 22 luglio. Ingresso libero.


di Associazione Santa Croce
Casette d'Ete - Sant'Elpidio a Mare







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2018 alle 16:32 sul giornale del 20 luglio 2018 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWMw





logoEV