P.S.Elpidio: Partenza alla grande per " I teatri del mondo - Festival Internazionale di teatro per ragazzi”

2' di lettura 16/07/2018 - Ottimo riscontro per i primi due giorni del Festival, in tantissimi hanno scelto le proposte del ricco cartellone 2018. Di seguito il programma per la giornata di martedì 17 luglio

“Little bang”, “Arcobalenando” e “I Viaggi di Giovannino” saranno anche domani, martedì 17 luglio, i laboratori che apriranno, a Villa Baruchello a partire dalle 9.30, la terza giornata del festival. Dopo i laboratori, alle 11.30, appuntamento fisso con “Il Contafavole”, letture dei bambini per i bambini.
Il pomeriggio ci si sposta in Pineta Nord per assistere agli spettacoli: alle 17 sul palco del Teatro del Mare salirà Damiano Massaccesi (Macerata) e il suo “Savoir Faire – Eccentriche romanticherie”, a base di giocoleria e clownerie. Massaccesi sarà un improbabile latin lover alle prese con un appuntamento galante, che finirà inevitabilmente in disastrosi e ridicoli incidenti, ricchi di comicità ed energia, accompagnato dalle note di una fisarmonica innamorata.
Alle 18 al Teatro del Cielo in programma “Qvinta”, del Teatrificio Esse di Prato: frutto dell’incontro-scontro tra la figura e la prosa, tra il gesto e la parola, tra diverse individualità che si sforzano di capirsi e parlarsi, lo spettacolo è il frutto della vita stessa. Di e con Armando Sanna, Pasquale Scalzi, Riccardo Goretti e Aldo Gentileschi, che ne cura anche le musiche originali.
A chiudere il pomeriggio della Pineta Nord alle 19 Le Fiabe sulle ali del tramonto. Sarà “Moby Dick” ad inaugurare la serata di martedì, alle ore 21.15 a Villa Murri: la compagnia I Guardiani dell’Oca di Chieti metterà in scena una storia avventurosa dai dialoghi intensi, comici e a volte poetici, liberamente tratta dal romanzo di Melville.
Uomini coraggiosi, tempeste, strani incontri, misteriose creature marine, ma soprattutto di infiniti sussulti dell’anima, per la sfida sui mari tra Acab e Moby Dick. Musiche originali, ritmi coinvolgenti, maschere, danze, suoni della terra africana: sono gli ingredienti di “Biancanera”, lo spettacolo della compagnia QB di Bologna, in scena alle 22.15 al teatro dell’Orologio (Villa Murri).
Danza e azione scenica sono scelti per rappresentare il dialogo come interazione tra corpi che si esplorano a distanza, si attraggono, si respingono e infine entrano in contatto. Proseguono inoltre le mostre del Festival: a Villa Murri la personale di Anna Forlati, autrice del manifesto 2018 e “Little Bang”, esposizione originale e artigianale di opere eseguite dai bambini sull’origine dell’Universo, oltre alla consueta Mostra dei Manifesti del Festival.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2018 alle 14:20 sul giornale del 17 luglio 2018 - 461 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, programma, teatro ragazzi, porto sant'Elpidio, pineta, I teatri del mondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWDN





logoEV
logoEV