Monteleone di Fermo: Seconda edizione del Festival “I Giorni e la Storia”

2' di lettura 02/07/2018 - Il primo appuntamento della rassegna di Venerdì 6 Luglio avrà come ospite il Prof. Marco Moroni, docente di Storia economica presso l’Università Politecnica delle Marche che tratterà di “Cento anni di emigrazione.

Dopo il successo della scorsa edizione, torna a Monteleone di Fermo, con il patrocinio della Provincia di Fermo e della rivista Marca/Marche, il Festival “I giorni e la storia”, rassegna di storia che inizierà Venerdì 6 Luglio e continuerà per tutti i Venerdì fino all’ultimo appuntamento di Lunedì 30 Luglio.
Interverranno numerosi esperti e professori che analizzeranno diversi eventi del passato che ben si combinano con tematiche di stretta attualità, fornendo al pubblico gli strumenti necessari per riflettere e giudicare il presente, rivolgendo però uno sguardo al passato.
Il primo appuntamento della rassegna di Venerdì 6 Luglio avrà come ospite il Prof. Marco Moroni, docente di Storia economica presso l’Università Politecnica delle Marche che tratterà di “Cento anni di emigrazione.
Partenze, arrivi e storie di vita” mentre Venerdì 13 Luglio saranno ospiti del Festival lo storico Massimo Papini e Roberto Lucioli, autori del libro “La resistenza nelle Marche”, opera che analizza tutti gli aspetti della lotta di liberazione, da quelli geografici a quelli militari, da quelli civili a quelli politici, all’interno del contesto della Seconda Guerra Mondiale; all’incontro seguirà l’intervento musicale di Claudia Rossetti e Marta Natali.
Il terzo appuntamento di Venerdì 20 Luglio avrà come protagonista il monteleonese Carlo Verducci, professore e collaboratore presso la rivista di storia regionale Marca/Marche, il cui intervento “Roma, Roma, li vecchi li ‘mmazza e li giovani li ‘ddoma” verterà sull’emigrazione regionale verso le campagne romane.
Il 27 Luglio Luigi Rossi, della rivista Marca/Marche, ripercorrerà il Quattrocento a Fermo e nel Fermano caratterizzato dal ripopolamento delle campagne. L’ultimo appuntamento di Sabato 30 Luglio si concluderà con il Prof. Marco Giovagnoli, sociologo e docente di sociologia dei Processi Economici e del Lavoro presso l’Università di Camerino che con il suo libro “Piccolo dizionario sociale del terremoto” analizza quale significato hanno assunto alcune parole-chiave d’ispirazione “sociale”; a seguito dell’incontro l’intervento musicale del violinista Samuele Ricci.
Al termine di ogni serata, si potranno gustare prodotti tipici locali. Tutti gli incontri avranno inizio alle ore 21.15 circa in Largo Mazzini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2018 alle 15:27 sul giornale del 03 luglio 2018 - 349 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Monteleone di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWca





logoEV
logoEV