Proseguono le iniziative relative al bando "Gener(y)Action" della Provincia di Fermo con l'evento lunga vita alle start up previsto per giovedi a Servigliano

2' di lettura 29/05/2018 - La versione sportiva raggiunge i 30 chilometri orari, quella standard i 18. Fibra di carbonio, bamboo, luci per la sicurezza: non manca nulla sopra quattro ruote rosse.

Questo è Linky, lo skateboard elettrico che il mondo ha imparato ad amare, anche perché in un attimo si piega in due ed entra in qualunque zaino. Il punto è: come si è arrivati alla commercializzazione di quella che era una idea nata in un bar di Falerone? Per scoprirlo la Provincia ha organizzato la seconda tappa del progetto Gener(Y)action:
“Continuiamo nella nostra azione di coinvolgimento dei giovani. Vogliamo dare contenuti e opportunità per superare il post sisma, dove la fiducia in se stessi è una delle prime importanti caratteristiche di azione” sottolinea Moira Canigola, Presidente della Provincia presentando l’appuntamento del 31.05.2018 nell’ambito del Progetto Restart che si svolgerà a Servigliano a partire dalle ore 9 presso la Casa della Memoria. Si parla tanto di start up, ma è importante capire come funziona, come si alimenta, come la si può far diventare davvero una impresa di successo:
“Una mattinata per gli Under 35 da vivere con il professor Valeriano Balloni e l’ingegner Floriano Bonfigli dell’ISTAO di Ancona. Con loro – prosegue la presidente - parleremo di come sviluppare un’idea imprenditoriale, trovando i finanziamenti adeguati per poi rendere la stessa stabile nel futuro. Un momento di formazione che si concluderà con un Job Meeting Day in cui i protagonisti della start up Linky Innovation, Paolo Pipponzi e Cristiano Nardi, illustreranno il loro risultato capace di raccogliere migliaia di dollari su una piattaforma internazionale.
L’ISTAO introdurrà, con modalità interattiva e dinamica, attitudini, comportamenti e capacità progettuali adatti a stimolare progetti di nuova impresa che abbiano spiccate caratteristiche di creatività, innovazione e scalabilità sui mercati internazionali.
All’incontro prenderanno parte anche gli alunni dell’ITS Moda Calzature. GenerYaction è il progetto realizzato dalla Provincia di Fermo insieme agli Ambiti Sociali XX e XIX e XXIV, rivolto ai comuni colpiti dal terremoto che fanno parte del cratere fermano. Un progetto finanziato dall’Anci nazionale con 150mila euro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2018 alle 14:58 sul giornale del 30 maggio 2018 - 357 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aU4q





logoEV
logoEV