Calcio: Il Futsal Cobà 5.0 si svela

3' di lettura 29/05/2018 - E’ avvenuto lunedì sera alle ore 21.00 presso l’hotel “Il Caminetto” il primo CDA della nuova stagione, espressione di una nuova organizzazione societaria nel mondo Sharks.

Il Consiglio di Amministrazione (CDA) è l’organo dedicato alla Gestione totale della Società ed ha potere decisionale e gestionale su qualsiasi tematica societaria. Il Presidente Onorario, confermato, sarà Mario Bagalini, Amministratore del Gruppo Bagalini, padre del Capitano Stefano “Fefè” e di suo fratello Roberto, da sempre cervello e cuore del Futsal Cobà.
“Dopo cinque anni dalla fondazione siamo arrivati in alto. Questo ci riempie di soddisfazione e orgoglio”, ha ammesso emozionato il Patron. Il Presidente, anche lui confermatissimo, sarà Pierluigi Staffolani, stimato ex arbitro ed osservatore di Serie A.
“Sono commosso e onorato di poter rivestire ancora questa carica. Ringrazio la Società per la fiducia. Negli ultimi due bellissimi anni sono arrivate due vittorie del campionato. Speriamo non ci sia il due senza il tre..” ha dichiarato profeticamente. Ben tre saranno i vice Presidenti, tra cui due “vecchie conoscenze” per gli Squali ed una new entry: ai confermati Pasquale Fermani (commercialista) e Paolo Magagna (imprenditore veneto), si è aggiunto per questa stagione un altro imprenditore, Stefano Sabbatini, amministratore della Alfamed.
“Si punta sempre ai più alti obiettivi. Anche se quest’anno sarà un campionato difficile con concorrenti agguerrite ed una asticella posta ancora più in alto, noi non ci accontenteremo mai di meno del massimo ed alla fine sono sicuro che riusciremo a raggiungere i nostri sogni”, il manifesto di Fermani.
“Da sempre nel nostro Dna è insita la vittoria. Anche quest’anno cercheremo di fare quello che ci riesce meglio, cioè vincere”, ha notato con pragmaticità Magagna. “Ho accettato con piacere l’invito ad entrare nel mondo degli Sharks, vista anche la stima che mi lega a Roberto Bagalini – ha dichiarato Sabbatini – Un progetto ambizioso e irrinunciabile che ben si sposa con il mio carattere”. Nuovo sarà anche l’Amministratore Delegato della Società biancoazzurra: si tratta di Piero Gatti, imprenditore ed agente Generali della provincia di Ascoli e Macerata, questa sera assente giustificato per motivi di lavoro.
Nuovi anche l’Amministratore con delega alle Relazioni Esterne, l’imprenditore Roberto Ferroni e quello con delega alla Finanza Giuseppe Calabrese.
“Seguo la grande famiglia del Futsal Cobà sin dalla sua nascita. Per me è un grande onore esserne entrato stasera ufficialmente a far parte”, le parole di Ferroni. “Il nostro obiettivo sarà come sempre quello di vincere il campionato. Ci dispiace per gli altri ” gli ha fatto eco con una battuta Calabrese. Per finire, saranno tre le figure storiche per il Futsal Cobà inserite in tre ruoli chiave della Società. Samuele Ledda, tra i fondatori dal 2012, farà il suo esordio come Coordinatore dell’Area Stampa con delega alla Comunicazione.
“Cercheremo di fare il meglio con grande voglia ed entusiasmo. Parole chiave di questa nuova stagione saranno collaborazione, responsabilizzazione ed organizzazione”, le sue linee programmatiche. Vittorio Quondamatteo, anche lui tra i fondatori, ricoprirà la carica di Club Manager, mentre Roberto Bagalini, imprenditore del Gruppo Bagalini, sarà ancora una volta il vulcanico General Manager degli Sharks, anima di tutto il gruppo che come sempre vorrà vivere da protagonista la nuova stagione.
“Passo definitivamente dal parquet alla scrivania – ha dichiarato Quondamatteo – il mio ruolo sarà quello di fungere da trattino d’unione tra squadra e Società. Come sempre darò il massimo per svolgerlo al meglio”.
“I successi fanno parte della nostra storia, ma qui ad essere vincente è prima di tutto la Società – ha concluso Bagalini – la cosa più importante è circondarsi di gente positiva e sulla stessa lunghezza d’onda. Per questo sono felice di aver creato insieme ai miei collaboratori un CDA che sia un vero fiore all’occhiello. Con queste persone e questa mentalità possiamo veramente gettare le basi per qualcosa di importante”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2018 alle 14:50 sul giornale del 30 maggio 2018 - 258 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aU4i





logoEV
logoEV