Rap Pubblic Day, si scaldano i motori per la festa del Rap a Montegiorgio

14/05/2018 - L’ippodromo San Paolo apre le porte alla musica rap più interessante del momento, per raccontare storie che partono dal cuore

Parli e canti insieme con il rap, parti sempre dalla tua storia e chi ascolta si riconosce, trova la strada per raccontarsi e per capire. Per questo il rap è il genere più amato dai giovani, per questo l’evento del 2 giugno a Montegiorgio è già un successo annunciato, con tante richieste e la caccia ai biglietti che è già partita.
La Eclissi Eventi, in collaborazione con il Comune di Montegiorgio, con l’Altranotte e l’associazione culturale Aletheia, sta mettendo a punto tutti i dettagli della giornata, l’attesa è tutta per i tre nomi in scaletta, tutte stelle di primo livello del mondo del rap. Per Guè Pequeno, uno degli ospiti più attesi, è un grande momento, la sua musica è stata riconosciuta nell’olimpo dei grandi. E’ in uscita nelle librerie <Guèrriero>, la sua biografia, dove racconta la sua storia di musicista autentico, sincero, le sue parole, dice, "stanno alla musica come il neorealismo al cinema", ha dichiarato di recente in un’intervista sul Corriere della Sera.
Cosimo Fini è il suo vero nome, innovativa la sua musica che conquista premi e riconoscimenti, il triplo platino per “Lamborghini”, il doppio platino per “Milionario”, il platino per “Relaxxx”, “Scarafaggio”, “Guersace” e “Trinità”, l’Oro per “Punto su dite”, “T’apposto”, “Oro giallo”, “Non ci sei tu” e “Mimmo flow”.
Con Guè Pequeno, Nitro Wilson, la seconda star della festa. Giovanissimo e già tra i grandi della musica, protagonista al concerto del Primo maggio a Roma dove ha travolto tutti per la grande emozione vissuta. Ha raccontato il momento dell’esibizione nella capitale con le lacrime agli occhi, per un sogno che ha coltivato da sempre e che oggi trova sostanza e conferme. Nitro conquista successi dal 2012, quando, a diciannove anni, ha partecipato a “Spit”, la trasmissione di Mtv dedicata al freestyle, piazzandosi al secondo posto.
A inizio 2018 pubblica Infamity show, il primo singolo del suo nuovo album per Sony Music, No comment, già disco d’oro. Intanto proprio in questi giorni è uscito il singolo <Chairaggione>, registrato con Salmo, altro rapper di razza, un pezzo che su youtube ha conquistato già oltre 600 mila visualizzazioni. E ancora, Rkomi, un altro grande protagonista di questi tempi, sul palco sempre con una carica di energia e un pizzico di rabbia.
Nome d’arte di Mirko Martorana, Rkomi ha già alle spalle un disco di successo dal titolo Dasein Sollen e si è fatto le ossa dal vivo aprendo i live di Calcutta: classe 1994, origini milanesi, il suo successo lo fanno una scrittura personale, testi profondi che non cercano la rima facile e sonorità originali.
Considerato il suo seguito su Spotify, non è una sorpresa che al suo esordio in classifica Io in terra, anticipato dal singolo omonimo, si sia attestato come l’album più venduto in Italia nella settimana dall’8 al 14 settembre, secondo le rilevazioni di GfK. Ma la festa vedrà la presenza di tanti dj di musica per ballare davvero, di momenti di ristoro, di incontri e di bellezza, dalle 16 fino a notte fonda, all’ippodromo San Paolo che si fa cornice di un evento da incorniciare.
E’ previsto un servizio navetta da Porto San Giorgio e Civitanova Marche, prevendite già partite, ingresso 25 euro più diritti di prevendita, apertura porte alle 16.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2018 alle 15:12 sul giornale del 15 maggio 2018 - 532 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUwp