Monte San Pietrangeli: Il Monte e Torre promosso in prima categoria

13/05/2018 - i Rossoblù chiudono con una giornata di anticipo uno straordinario campionato che li ha visti protagonisti indiscussi sin dalle prime batutte

Con una sola sconfitta in 29 incontri giocati e 73 goal realizzati, il Monte e Torre di Mister Marsili guadagna la promozione in prima categoria con una giornata di anticipo.
Vincendo per 2 a 1 sul campo del S.M.Apparente, i rossoblù tolgono ogni speranza ai cugini del Rapagnano che pure hanno vinto in esterna contro la Vigor S. Elpidio.
Con le 18 reti messe a segno dal suo bomber Alessandro Smerilli uomo assist in più di una circostanza e degli altri attaccanti Marco Croceri e Jordi Morganti, il Monte e Torre è risultata essere la compagine più prolifica del girone.
Dunque, grazie ad una sana programmazione e all'entusiasmo della propria dirigenza, il Monte e Torre, nato dall'unione di due squadre che pure in un passato nemmeno tanto remoto hanno fatto parlare bene di se, approda in prima categoria con la soddisfazione di tutti.
68 punti in 29 incontri venti vittorie, 8 pareggi ed una sola scontiftta. Davvero una squadra da record che solo per un soffio non eguaglia la straordinaria performance del Monte San Pietrangeli che, alla fine degli anni 80, stravinse il campionato di prima categoria senza aver mai perso.
Per valorizzare ancor di più l'impresa del Monte e Torre ci piace prendere a prestito una frase di Allegri che, all'indomani della vittoria di coppa Italia ha commentato più o meno così l'ultimo successo della sua squadra :".... nel calcio vincere non è la norma ma un'impresa sempre straordinaria...".
Una frase che abbiamo scelto per festeggiare, insieme a tutta la squadra un membro della dirigenza: Fabio Broda incontenibile tifoso della Juventus che, insieme a l'ex Presidente Marcello Cintio "milanista" da sempre, ha fatto tanto e continua a fare molto per questa squadra che anno dopo anno ha saputo regalare alla propria tifoseria non poche soddisfazioni.
Complimenti "Monte e Torre" ed in bocca al lupo per la prossima esperienza.


di Lorenzo Bracalente
lorenzo.bracalente@gmail.com
 






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2018 alle 08:32 sul giornale del 14 maggio 2018 - 1917 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, lorenzo, articolo, promozione calcio, lorenzo bracalente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUtN