Aziende e Professionisti a lezione di Privacy. Successo per il convegno sul GDPR

13/05/2018 - Si è svolto presso l’hotel Astoria a Fermo l’evento: “GDPR: come conformarsi al nuovo regolamento UE”, organizzato da Sepi Informatica in collaborazione con TeamSystem, l’agenzia grafica Blidi e con il patrocinio del Comune di Fermo. Tema principale dell’incontro, l’arrivo del nuovo regolamento europeo obbligatorio sulla privacy, il GDPR.

Nella splendida cornice della sala conferenze dell’Hotel Astoria a Fermo, si è svolto l’evento “GDPR: come conformarsi al nuovo regolamento UE” dedicato al nuovo regolamento europeo sulla privacy al quale, tutte le organizzazioni che trattano dati di cittadini e/o residenti dell’unione europea, dovranno obbligatoriamente adeguarsi entro il 25 maggio prossimo.
Dopo una ricca introduzione tecnica di Vincenzo Felicioni (Amministratore Sepi Informatica), ha aperto i lavori il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro il quale ha presenziato all’evento parlando di come anche l’amministrazione comunale dovrà adeguarsi alla normativa garantendo così sempre una maggiore sicurezza e tutela per i dati personali trattati.
Si è parlato anche della nomina del DPO, data protection officer, il quale sarà una nuova figura professionale da inserire obbligatoriamente nel proprio organico per molte organizzazioni ed enti, compreso il comune di Fermo.
Di questo e molti altri concetti legali introdotti dal GDPR ha parlato l’avv. Massimo Bertuzzi (DPO certificato). Invece i concetti generali della normativa corredati dalla presentazione della soluzione cloud “Agyo Privacy” realizzata da TeamSystem, sono stati presentati dal dott. Emanuele Ciucani.
Presenti all’evento oltre 70 organizzazioni marchigiane, tra enti pubblici, aziende e professionisti, i quali hanno interagito attivamente con il convegno, dimostrando una predisposizione positiva nel voler adeguarsi a questo nuovo regolamento che sarà, negli anni a venire, di fondamentale importanza per tutelare i flussi di dati che circolano dentro e fuori l’Unione Europea in quantità sempre maggiore.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2018 alle 09:16 sul giornale del 14 maggio 2018 - 536 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUt3





logoEV