Fermana Calcio: Il messaggio del Presidente Simoni

15/04/2018 - Sono onorato di aver partecipato all’Udienza di Papa Francesco a Roma insieme a tutti gli altri Presidenti della Lega Pro.

Sono contento ed orgoglioso di essere il Presidente della Fermana. Lo scorso anno abbiamo vinto il Campionato di Serie D con 4 giornate di anticipo; quest’anno, in campo professionistico, a 4 giornate dalla fine siamo ad un passo dall’obiettivo. Anche se la possiamo chiamare “speranza”, continueremo a lottare fino alla fine ed a credere nei playoff.
Tutto questo è frutto di una Società seria dove in primis va un dovuto ringraziamento a tutta la famiglia Vecchiola, con Euro e Maurizio che ci seguono passo passo ed agli altri soci che ci sostengono con dedizione ed intelligenza.
Sono onorato di aver partecipato all’Udienza di Papa Francesco a Roma insieme a tutti gli altri Presidenti della Lega Pro. Nonostante non fosse la prima volta, questa è stata particolarmente sentita ed emozionante. Veder giocare giovani di alcune società di Lega Pro insieme a ragazzi del Campionato IV categoria nei campi allestiti tra la fontana ed il colonnato del Bernini a Piazza San Pietro ed osservare Papa Francesco fermare il veicolo per salutarli è stato davvero commovente.
Come si fa a non essere emozionati di fronte a piccoli bimbi uniti nel nome del calcio? Tengo a ringraziare la Lega Pro, in particolare il Presidente Gabriele Gravina, per avermi dato l’opportunità di poter rappresentare la Fermana a questo incontro, rendendomi ancora più fiero dei colori gialloblù.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2018 alle 22:31 sul giornale del 16 aprile 2018 - 403 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTCJ