Basket Montegranaro: La’Marshall Corbett al Poderosa Caffè

13/04/2018 - Le temperature si alzano, il Poderosa Caffè guarda verso il mare. Venerdì pomeriggio lo chalet ristorante Batik di Civitanova Marche ha aperto le porte del suo spazio in riva al mare a La’Marshall Corbett, che ha parlato del momento della squadra in vista dell’ultima parte di regular season e dei playoff.

“Sono eccitato per aver centrato questo risultato – ha ribadito la guardia originaria del North Carolina – abbiamo lavorato duro per tutta la stagione e siamo riusciti ad andare oltre le aspettative. Non molti ci credevano all’inizio, ma noi come squadra sicuramente sì. La nostra mente è sempre stata fissa sull’obiettivo, cercando di stare attenti ai dettagli e di lavorare forte in difesa. E alla fine ce l’abbiamo fatta”.
Domenica (PalaRuggi, ore 18) a Imola c’è però un’occasione importante: mettere al sicuro il quarto posto, che significherebbe fattore campo a favore nel primo turno della post season.
“Sarà una partita importante perché possiamo centrare il quarto posto a prescindere da cosa succederà sugli altri campi – conferma Corbett – Imola però è una buona squadra, specialmente sul suo campo dove quest’anno non ha perso quasi mai. Sarà una partita fisica, con una squadra che gioca bene insieme e i loro fan si faranno sentire, ma se staremo concentrati su ciò che dobbiamo fare riusciremo a portarla a casa”.
Sulle prospettive per il finale di stagione, Corbett non pone limiti alla provvidenza.
“Se staremo concentrati potremo arrivare lontano – sentenzia il top scorer gialloblu – sappiamo di essere una squadra molto buona e siamo tutti molto gasati per questa avventura nella post season. Per alcuni sarà la prima volta, per altri no, di sicuro fare i playoff in A2 è una grande cosa. Dobbiamo stare tranquilli e continuare a fare quello che abbiamo fatto durante tutto l’anno: continuiamo a giocare insieme e faremo strada”.
Nessuna preferenza sulle avversarie.
“Ovviamente ci ho dato un’occhiata – confessa Corbett – ma credo non faccia molta differenza, sono tutte squadre toste da affrontare. Tutte le squadre che arrivano a questo punto sono dure, magari hanno avuto alti e bassi durante la stagione ma poi nei playoff tutti danno il massimo. Noi dobbiamo pensare a fare del nostro meglio, non mi interessa che incontreremo: vogliamo rendere tutti felici e orgogliosi di noi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2018 alle 23:25 sul giornale del 14 aprile 2018 - 242 letture

In questo articolo si parla di sport, poderosa montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTAG