L’area dell’ex scuola di San Marco alle Paludi, di fronte alla nota Abbazia, verrà riqualificata

1' di lettura 16/03/2018 - Il progetto prevede la creazione di una struttura seminterrata che sarà la fondazione di un edificio dotato di una sala polivalente per ospitare attività ludico-ricreative, culturali, formative, una cucina attrezzata e servizi.

All’esterno verrà realizzato un campo polivalente per svolgere attività sportive come basket, calcetto, pallavolo, per il fitness, aree pavimentate, aree verdi per il gioco attrezzate e non.
Una progettualità condivisa con il quartiere che nasce dall’esigenza di dotare l’area di spazi nei quali poter svolgere attività all’aperto e favorire lo svago, l’incontro e la socializzazione (oltre a quelle che già si svolgono con grande partecipazione negli spazi parrocchiali e al Centro Sociale) che è stata illustrata alla presenza dei rappresentanti e residenti del quartiere, guidati da Claudio Monterubbiano, dei tecnici ing. Cristian Rocchi, del geometra Matteo Tomassini e del tecnico del Comune Marco Iuvalè al Sindaco Paolo Calcinaro al Palazzo Comunale .
“Continua l’azione di riqualificazione di tutti i quartieri da parte dell’Amministrazione Comunale – ha detto il Sindaco Calcinaro - un’azione che viene portata avanti con la collaborazione dei residenti e della cittadinanza: ringrazio i rappresentati del quartiere San Marco per la loro vicinanza, il sostegno ed il supporto alla progettualità. Si tratta di un’azione che continueremo in questi due anni e mezzo.
A breve partirà la gara per riqualificazione dell’area verde di Salvano, partiranno i lavori per l’area cani alla Cops e la piccola area verde in via Barletta nel segno sempre del dialogo con i quartieri ed i residenti della città”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2018 alle 18:39 sul giornale del 17 marzo 2018 - 268 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSJH





logoEV
logoEV