Monte Urano, Sant'Elpidio a Mare: la Croce Azzurra lancia un appello per aiutare il Centro Montepacini

1' di lettura 05/03/2018 - L'associazione onlus guidata da Robin Basso vuole aiutare il centro fermano dopo il furto dei materiali.

La Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano, vista l’amicizia e la collaborazione con la “Fattoria Sociale” Montepacini di Fermo, visto l’ennesimo furto (il quinto per esattezza), con il quale sono stati sottratti importanti attrezzi da giardinaggio e animali da cortile, chiede sostegno alla cittadinanza per aiutare il centro a poter ricominciare la sua attività.

La “Fattoria Sociale” Montepacini è un Centro Socio Educativo Riabilitativo (CSER) che ospita 16 giovani adulti disabili, impegnati in attività agricole con valenza sociale. La Croce Azzurra è già in moto per portare animali da cortile al Centro, a breve la consegna. I materiali di cui hanno bisogno sono attrezzi da giardinaggio come carriole, decespugliatori, motozappe, tosaerba, attrezzi di falegnameria (anche materiale usato in buono stato). Chiunque volesse contribuire a ridare un po di speranza a questi ragazzi può farlo contattando il numero 3387268715. La Croce Azzurra si impegna come punto di raccolta per l’iniziativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2018 alle 19:45 sul giornale del 06 marzo 2018 - 1868 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, monte urano, Sant\'Elpidio a Mare, Croce Azzurra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSkd





logoEV
logoEV