VivereInMusica: A Monte Urano il rock suona con i Vandrago

3' di lettura 03/03/2018 - Cinque ragazzi, la passione per la musica, gli anni ’80 che li hanno visti nascere: questo e molto altro sono i Vandrago, gruppo pop rock anni ’80 nato a Monte Urano.

Giuseppina Gazzella alla voce, Niki Romagnoli alle tastiere, Lucio Biccirè alla chitarra elettrica, Enrico Veneranda al basso e Manuel Lattanzi alla batteria. Questi sono i membri che compongono i Vandrago, gruppo pop rock anni ’80 che ha le sue origini proprio a Monte Urano, dove ha preso vita due anni fa. Un progetto nato in sala prove, e poi portato sui palchi. Tutto rigorosamente live. La voce dei Vandrago è Giuseppina Gazzella, nata a Macerata, ma ora residente a Monte Urano. La passione per il canto ha fatto sempre parte di lei, ma lo studio vero e proprio è iniziato con la Maestra Amanda Antinori, che le ha permesso di scoprire appieno la sua vocalità e di essere più sicura di sé. Autrice e interprete con tessitura da soprano, ha al suo attivo un ep autoprodotto, realizzato insieme a Niki Romagnoli, e per il quale ha scritto i testi, e diversi i progetti e i concorsi musicali che l’hanno vista esibirsi in teatro e nelle piazze. Tra questi figurano un premio della critica come migliore interpretazione a Talenti in Luce, consegnatole da Lighea, e un secondo posto al concorso Sanremo anni ’50. Voce piena e potente, mette tutta la sua grinta per interpretare al meglio i brani più iconici dei mitici anni ’80.

Niki Romagnoli è il tastierista dei Vandrago, con una decennale esperienza live. Si avvicina allo studio del pianoforte grazie alla Maestra Pamela Menatta, che ne esalta il talento e lo fa innamorare sempre più del suo strumento. Dopo i saggi annuali in teatro, dove riscuote grandi successi, approda ai palcoscenici con un tributo ai Nomadi, con il quale calca le scene nel fermano, nel maceratese e nell’ascolano, riscuotendo un notevole successo. Compositore e arrangiatore, decide di dedicarsi ad un suo progetto live nel 2013, insieme a Giuseppina Gazzella. Formano un duo, I Borea, e pubblicano l’ep Si accendono le luci, con 6 inediti, di cui si possono trovare due video, presenti nel canale ufficiale dei Borea, insieme ad altri video di cover.

Nella stessa cover band dei Nomadi suonavano Lucio Biccirè ed Enrico Veneranda, entrambi con una decennale esperienza musicale. Lucio calca da anni le scene, sia in veste di chitarrista che in quelle di bassista. Passione per la musica, volontà di fare sempre meglio e perfezionarsi e impegno lo caratterizzano. Enrico, bassista dalla sconfinata cultura musicale, ha al suo attivo diverse esperienze live, tra cui spiccano cover dei Nomadi e dei Green Day. Appassionato di musica rock, porta il suo entusiasmo sul palco e in sala prove, dove non perde mai occasione per perfezionare i brani e il suo stile. Ultimo, ma non di certo per importanza, Manuel Lattanzi, il cuore battente dei Vandrago. Si avvicina alla batteria circa dieci anni fa grazie al Maestro Angelo Marsili. Con lui studia e approfondisce la tecnica e approda ai Vandrago due anni fa. Manuel è davvero un’enciclopedia della musica rock pop, di cui ricorda titoli, album e persino le date.

Un gruppo di musicisti ed amici quello dei Vandrago, che riscuote successi ad ogni serata, coinvolgendo il pubblico in un fantastico viaggio attraverso la migliore musica anni ’80. Proprio come è accaduto a Monte Urano in Musica, fantastica esperienza organizzata dall’associazione Alveare Onlus, in occasione della Polentata al Castello. Una manifestazione musicale che ha visto esibirsi tutti gli artisti monturanesi in un mega concertone, seguito da tantissimo pubblico, presente sia sotto al palco che da casa, grazie alla diretta di Radio Domani, che ha trasmesso l’intero evento.

Potete seguire i Vandrago attraverso la loro pagina Facebook ufficiale.








Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2018 alle 07:45 sul giornale del 04 marzo 2018 - 2583 letture

In questo articolo si parla di andrea leoni, spettacoli, fermo, monte urano, vivere fermo, articolo, vivere in musica, vandrago

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSf5





logoEV
logoEV