Monte Urano, L’Alveare Onlus fa sold out con libri e corsi

2' di lettura 03/03/2018 - Nel weekend trascorso l’associazione Onlus fa il tutto esaurito con Racconti Marchigiani, di cui è organizzatrice, e il corso di Web Writing, di cui è partner dell’Associazione SenzaBarcode.

Venerdì 23 febbraio, nell’auditorium Fabbrica dei Sogni di Arianna Pangrazi, si è svolta la presentazione in anteprima regionale, dell’antologia Racconti Marchigiani. Nonostante il maltempo che flagella il fermano, e non solo, dall’inizio della scorsa settimana, è stata grande la partecipazione di autori e pubblico. Un incontro condotto da Michele Conti e fortemente voluto dall’Associazione Alveare, che da sempre è promotrice di cultura e sostenitrice di giovani talenti. Palpabile la soddisfazione del Presidente dell’Associazione, Attilio Malaigia, che ha ricordato l’importanza della promozione della cultura, con iniziative sul territorio, ha ringraziato i presenti, Arianna Pangrazi per aver messo a disposizione l’Auditorium e Giuseppina Gazzella, una degli autori e collaboratrice dell’Alveare, che ha aiutato nell’organizzazione dell’evento. Una serata intensa ed emozionante, anche grazie alla musica del Maestro Adrian Vasilache, meraviglioso pianista, e alla chitarra del giovane e talentuoso Andrea Salzano. L’incontro è stato patrocinato dal comune di Monte Urano, rappresentato dall’Assessore Lucia Diomedi, e ha scelto come media partner SenzaBarcode, presente in sala con il suo presidente Sheyla Bobba, che ha presentato due concorsi letterari: Bloggami e Artèlibertà.

Sabato 24 febbraio, l’Alveare bissa il successo del giorno precedente grazie alla collaborazione stretta con SenzaBarcode, che ha organizzato a Monte Urano il corso di Web Writing e comunicazione 3.0. Patrocinato dal Comune di Monte Urano, ha ricevuto largo consenso e suscitato molto interesse, tanto da chiudere le iscrizioni una settimana prima, causa esaurimento dei posti disponibili. Professionisti e non hanno seguito con attenzione la lezione tenuta da Sheyla Bobba, presidente e direttrice di SenzaBarcode, sito di informazione e divulgazione apartitica. Vista la grande richiesta, si stanno già valutando altre possibili date in cui poter ripetere il corso, sia base che avanzato. Per seguire le notizie, gli articoli e gli aggiornamenti sui corsi che organizza SenzaBarcode, ci sono sia il sito che la pagina Facebook ufficiale.

Di nuovo grandi successi per l’Alveare Onlus, sempre in prima linea per il sociale e la cultura.


di Giuseppina Gazzella
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2018 alle 07:37 sul giornale del 04 marzo 2018 - 1498 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte urano, marche, vivere fermo, notizie, associazione l\'alveare, giuseppina gazzella, racconti marchigiani, senza barcode

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSf4