Per la rassegna “Broken Time” venerdì 2 marzo arriva la voce di Susanna Stivali

2' di lettura 28/02/2018 - Al Teatro Nuovo di Capodarco prosegue la rassegna musicale “Broken Time”, organizzata dal collettivo Round Music in collaborazione con il Circolo del Cinema Metropolis di Andrea Cardarelli e con il sostegno del Comune di Fermo, Eco Elpidiense, Levante Yachts e Nicolai Assicurazioni.

Venerdì 2 marzo, alle ore 21.45, ci sarà il concerto del Susanna Stivali Quartet: oltre a brani originali scritti dalla stessa artista, la scaletta prevede anche alcuni arrangiamenti tratti dal suo ultimo lavoro discografico dedicato a Wayne Shorter, in cui la Stivali ha scritto anche i testi.
Per l'occasione la splendida voce della cantante romana sarà accompagnata da Mauro De Federicis alla chitarra, Piero Simoncini al contrabbasso e Michele Sperandio alla batteria.
Si tratta di un concerto di grande rilievo per il territorio, che vedrà protagonista quella che la rivista JazzIt ha definito come una delle migliori 10 cantanti jazz italiane del 2017: “Un’occasione importante – evidenziano gli organizzatori – di ascoltare un’artista tra le punte di diamante del panorama musicale italiano: grazie all’impegno del collettivo Round Music e al sostegno di partner che hanno sposato la nostra idea, il Teatro Nuovo di Capodarco può vantare un appuntamento da non perdere”.
Vario e aperto alle novità il programma della rassegna “Broken Time”, che passa dall’elettronica al jazz più moderno, dalla musica brasiliana fino al tributo ad un grande autore come Burt Bacharach: si proseguirà il 16 marzo con le sonorità acustiche e le calde atmosfere che richiamano alle tradizioni popolari brasiliane dei Vento Do Sul, mentre per il gran finale al Teatro Nuovo arriva un ensamble di 7 elementi guidato da Laura Avanzolini, venerdì 20 aprile, per un tributo a Bacharach. Il concerto sarà accompagnato da un aperitivo all’insegna delle produzioni di eccellenza del territorio, per cui è necessaria la prenotazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2018 alle 17:09 sul giornale del 01 marzo 2018 - 335 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aR0P





logoEV
logoEV