P.S.Elpidio: Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega: "Uniti" si vince

22/01/2018 - "Il Centrodestra unito verso il voto" è il titolo dell'incontro promosso da Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega che si è tenuto nella sala conferenze del Centro Polifunzionale "La Piccola" in vista delle ormai prossime elezioni politiche.

È un momento importante per la cittadina rivierasca che sarà impegnata in un doppio appuntamento elettorale quello delle politiche del 4 marzo e successivamente quello delle amministrative. Con queste ultime le forze all'opposizione si augurano di mandare a casa l'attuale amministrazione considerata incapace di risolvere molte delle problematiche locali che nel frattempo sono diventate vere e proprie emergenze; basti pensare alla prostituzione, alla sicurezza, all'erosione costiera, alle opere pubbliche inadeguate.
È stato Andrea Balestrieri, Consigliere Comunale Fratelli d'Italia, a dare il via ai lavori ed a introdurre i brevi interventi di Famiglini e Farina rispettivamente consiglieri comunali Lega e Forza Italia. Poi è stata la volta di Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno seguito da Andrea Putzu, Assemblea Nazionale Fratelli d'Italia.
Si entra nel vivo del dibattito quando a prendere la parola sono gli esponenti politici regionali dei partiti che fanno parte della coalizione: On. Carlo Ciccioli (Fratelli d'Italia); Sen. Paolo Arrigoni (Lega) e Sen. Remigio Ceroni (Forza Italia).
Sono uniti nell'esposizione delle loro idee, tutti daccordo sul fatto che il contesto è talmente scoraggiante che l'Italia avrebbe ora bisogno di un governo forte, con soluzioni precise e coraggiose su problemi pressanti come il declino economico e l'immigrazione incontrollata.
Si rende necessario ricomporre le coalizioni e avanzare serie e credibili proposte di governo non come quelle del PD che dopo tante promesse non mantenute ha portato il paese ad essere la Cenerentola d'Europa o il Movimento 5 Stelle che seppure non abbia idee chiare ed è rappresentato da persone senza esperienza riscontra consensi in quanto è il contenitore di tutte le rabbie, le delusioni, le proteste, le mancate risposte che la politica da.
Gli esponenti regionali parlano di unità come bene essenziale per il centrodestra ed il gioco di squadra è condizione essenziale per la vittoria nelle prossime elezioni. Unità nella scelta del programma, nelle alleanze e nella strategia. Un centrodestra rappresentato da persone che abbiano dimostrato onestà, serietà, capacità concrete per poter governare e cambiare le sorti del Paese oramai allo sbaraglio. I saluti finali sono stati affidati ai coordinatori provinciali Marcotulli (Fratelli d'Italia); Mauro Lucentini (Lega); Gessica Marcozzi (Forza Italia).








Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2018 alle 12:37 sul giornale del 23 gennaio 2018 - 1927 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQVb