L'addio a Giovina Jannello, da sempre vicina al Premio dedicato al marito Paolo Volponi

20/01/2018 - Era una donna di straordinario fascino e di grande cultura che Paolo Volponi conobbe durante la sua esperienza ad Ivrea, all'Olivetti

Si è spenta Giovina Jannello, la moglie di Paolo Volponi. “È per tutti noi una grande perdita - commenta Giuseppe Buondonno, tra gli organizzatori del Premio letterario nazionale dedicato allo scrittore - sia sul piano umano che culturale.
Era una donna di straordinario fascino e di grande cultura che Paolo Volponi conobbe durante la sua esperienza ad Ivrea, all'Olivetti. Massimo Raffaelli per tutti noi l'ha ricordata ieri in un bellissimo articolo sul Manifesto. Giovina è sempre stata vicina al Premio Volponi, in particolare attraverso le figure di Enrico Capodaglio ed Emanuele Zinato, che è stato per sua scelta il curatore delle opere di Paolo Volponi per Einaudi. Con Angelo Ferracuti e tutta la comunità del Premio Volponi, ci uniamo al dolore della sua famiglia. Vogliamo in modo particolare mandare un abbraccio alla figlia Caterina”.


da Premio Volponi

www.premiopaolovolponi.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2018 alle 21:10 sul giornale del 22 gennaio 2018 - 505 letture

In questo articolo si parla di attualità, premio paolo volponi, paolo volponi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQSR