P.S.Elpidio: "Biancaneve e i sette nani", domenica 21 gennaio si torna a teatro con le rassegne di Lagrù Ragazzi

18/01/2018 - Cesanelli: “Rassegna molto attesa da bambini e famiglie”.

Appuntamento il 21 gennaio, alle 17, al teatro delle Api: questa domenica riparte “Tutti a teatro!” a Porto Sant’Elpidio, la stagione teatrale per bambini e famiglie firmata da Lagrù Ragazzi, che da quest’anno curerà anche le rassegne “Insieme a teatro” al Cicconi di Sant’Elpidio a Mare e quella in programma al CineTeatro Europa di Monte San Pietrangeli.
“C’era molta attesa – riferisce Oberdan Cesanelli – e infatti le prenotazioni per lo spettacolo del 21 gennaio sono state subito tante. Invitiamo chi volesse partecipare a contattarci per tempo. La domenica a teatro è una piacevole tradizione per le famiglie di questo territorio e siamo orgogliosi di aver contato, lo scorso anno, una media di 300 spettatori per ogni appuntamento”. Sul palco del teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio domenica arriverà la compagnia I Guardiani dell'Oca, di Chieti, con “Biancaneve e i sette nani”, spettacolo di teatro d’attore e pupazzi animati.
Domenica 4 febbraio giocoleria e magia con Il Bianconiglio circo-teatro di Petritoli che presenterà “Alice e il mago”, mentre il 18 febbraio, teatro d’attore e pupazzi animati con Nata Teatro di Arezzo e “Il Brutto Anatroccolo”.
Si chiude a Porto Sant’Elpidio domenica 18 marzo: Lagrù Ragazzi presenta “Vacanze Italiane, viaggio semiserio in Italia”, sul palco attori, burattini e tanta comicità.
Ad ogni spettacolo verrà estratto a sorte un libro offerto dalla libreria Il Gatto con gli Stivali di Porto Sant’Elpidio, con la quale anche quest’anno continua la collaborazione.
“A marzo saremo nelle scuole primarie e secondarie di primo grado di Porto Sant’Elpidio – ricorda Cesanelli – con lo spettacolo organizzato in collaborazione con AMAT, che è “Black Out, nel meraviglioso mondo di Uoz (App)” e con lo spettacolo che nel 2017 ha vinto il Premio Porto Sant’Elpidio Città dei bambini cioè “Un dito contro i bulli”. Per i piccoli della scuola dell’infanzia abbiamo pensato al teatro dei burattini, con Lorenzo Palmieri in “Le mani parlanti””.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2018 alle 16:30 sul giornale del 19 gennaio 2018 - 623 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQPe