Iniziati i lavori di ampliamento del cimitero di Capodarco

2' di lettura 15/01/2018 - 120 i loculi che saranno realizzati entro giugno

Operai e mezzi a lavoro in questi giorni al cimitero di Capodarco per i lavori di ampliamento. Nella parte nuova, nei pressi di una delle due aiuole vicine alla cappellina centrale, hanno preso il via gli interventi per realizzare 120 loculi.
“Un’opera attesa e che va incontro alle richieste dei residenti non solo del quartiere ma anche di tutti quelli della costa nord della città” – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro. Come noto il bacino di utenza abbraccia un vasto territorio che ricomprende anche S. Marco Paludi, Tre Archi, S.Tommaso, Casabianca e Lido di Fermo.
“Lavori necessari e dunque previsti dal piano delle Opere Pubbliche che saranno pronti per il mese di giugno – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani. “Gli ultimi loculi realizzati a Capodarco risalgono a diversi anni fa – ha aggiunto il consigliere comunale Gabriele Palmucci che ne ha la delega – questi lavori testimoniano la cura anche per questo quartiere”.
Interventi infatti che si aggiungono alla manutenzione ordinaria dei giorni scorsi con la potatura degli alberi del viale che porta proprio al cimitero. Attenzione che - ha voluto ricordare il consigliere Palmucci - anche grazie al lavoro del Personale addetto ai servizi cimiteriali è rivolta a tutti i cimiteri cittadini con interventi che avvengono tutto l’anno, dalle manutenzioni alla cura del verde, dai restauri alle opere di urbanizzazione: basti ricordare quelli dei mesi scorsi, fra i quali, ad esempio, nell’ottica del risparmio energetico anche la sostituzione delle vecchie lampade con quelle a led. I lavori di ampliamento a Capodarco vengono eseguiti dalla ditta Marmorè Costruzioni di Fermo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2018 alle 16:26 sul giornale del 16 gennaio 2018 - 410 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQHL