Lagrù: la carica dei 1000 per "Marche-ting", repliche tutte al completo per lo show di Macchini

10/01/2018 - Macchini: “Stanco ma felice. Siamo pronti a girare l’Italia”.

Piero Massimo Macchini è stato il mattatore delle festività natalizie: “Marche-ting, Demotivational Show”, produzione Marche Tube e Lagrù, ha portato all’Auditorium “Giusti” di Sant’Elpidio a Mare circa 1000 spettatori nelle 10 date di programmazione, da tutto esaurito, a partire dal debutto del 27 dicembre scorso fino alla doppia replica di domenica 7 gennaio. Uno spettacolo nuovo di zecca, per la regia di Priscilla Alessandrini, past president di Lagrù: Alessandrini, professionista nel settore comunicazione, e gli autori Macchini, Figri, Mancini, Vernelli e la Premiata Fonderia Creativa hanno messo alla berlina gli eccessi e i paradossi del mondo del marketing.
Ecco allora che il Provincialotto si è fatto digital guru ed è stato capace di coinvolgere, e sconvolgere, il pubblico. “Gli spettatori – dice Piero Massimo Macchini – convinti di assistere ad uno spettacolo teatrale, si ritrovano invece in una vera e propria convention aziendale. E’ per questo che ne abbiamo visti tanti che, un po’ sul serio un po’ per giocare, addirittura prendevano appunti”.
Dieci serate da tutto esaurito che hanno comportato per l’attore un grande sforzo: “E’ stato molto faticoso, ma grazie all’allenamento fatto con il Marche Comedy Record abbiamo portato a termine la missione: mettere in scena un format diverso, con tante novità dal punto di vista tecnico. Marche-ting è uno spettacolo fisico, ma anche digitale, si basa molto sull’interazione con il pubblico, prevede proiezioni, musica, insomma fonde tanti linguaggi insieme”.
Un format valutato come molto interessante dagli addetti ai lavori, capace di approfondire e far riflettere su tematiche fondamentali per l’imprenditoria di oggi, seppure attraverso la risata. Infatti il Provincialotto di Macchini nei mesi scorsi aveva già fatto centro intervenendo a sorpresa a Milano ad un incontro di Performance Strategies, lasciando di stucco il pubblico di professionisti increduli.
Gli spettatori sono arrivati a Sant’Elpidio a Mare da tutte le Marche, oltre che da Lazio, Emilia Romagna e Abruzzo: “Marche-ting ha avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico, sempre numeroso – sottolineano Alessandrini e Macchini – soprattutto siamo stati soddisfatti della partecipazione di molti elpidiensi, segno che la città inizia a coinvolgersi nell’attività proposta da Lagrù e a fare squadra per il suo rilancio culturale, e non solo. Speriamo che questo sia l’inizio di una lunga collaborazione”.
“Marche-ting Demotivational Show” sarà al teatro Comunale di Porto San Giorgio il prossimo 3 marzo, al Brand Festival di Jesi per poi girare l’Italia a partire da Roma.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2018 alle 14:56 sul giornale del 11 gennaio 2018 - 530 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQx6