Al cinema Sala degli Artisti di Fermo arriva il film "Morto Stalin, se ne fa un altro"

03/01/2018 - La graffiante commedia diretta da Armando Iannucci sarà proiettata in versione originale sottotitolata martedì 9 gennaio alle 21.30.

Alla Sala degli Artisti di Fermo arriva Morto Stalin, se ne fa un altro di Armando Iannucci, graffiante commedia con un cast formidabile che include, tra gli altri, Steve Buscemi, Michael Pallin, Jeffrey Tambor e Olga Kurylenko. Il film, ispirato alla graphic novel di Fabien Nury e Thierry Robin La morte di Stalin, ha riscosso un enorme successo di pubblico e di critica al Toronto International Film Festival e al Torino Film Festival, dove ha vinto il premio FIPRESCI. Nella notte del 2 marzo 1953, c'è un uomo che sta morendo.
Non si tratta di un uomo qualunque: è Joseph Stalin, il Segretario Generale dell'unione Sovietica. La sua morte scatena un feroce e grottesco conflitto per la successione tra i membri del Comitato Centrale del PCUS.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2018 alle 18:01 sul giornale del 04 gennaio 2018 - 488 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQnF