Ricetta: Ciambelline morbide

13/11/2017 - Che sia a colazione o a merenda alle ciambelline morbide con le patate nell'impasto nessuno può resistere.

La versione fritta è ovviamente quella più buona e succulenta ma posso assicurarvi che anche al forno sono ottime, provatele aggiungendo una generosa manciata di buccia di arancia non trattata nell'impasto e vi conquisteranno.
Con lo stesso impasto potete preparare dei bomboloni e riempirli di ottima crema pasticcera sia bianca o al cacao, una vera goduria.   http://www.lepadellefanfracasso.it/2016/01/ciambelline-soffici-lievitazione-mista.html
Ingredienti e procedimento 
Primo impasto 
• 9 g di lievito di birra
• 60 g di esubero di lievito madre
• 150 g di latte intero
• 80 g di patate lessate e schiacciate
• 150 g di farina forte  
1. Nella planetaria fate sciogliere con il kefir i lieviti, unite le patate e la farina e impastate per cinque minuti.  
2. Fate raddoppiare di volume in luogo caldo e coperto con pellicola.  
Secondo impasto 
• Primo impasto
• 85 g di zucchero semolato
• 85 g di burro 
• la scorza grattugiata di un limone non trattato
• un pizzico di sale
• 3 uova medie
• 390 g circa di farina O   
1. Al primo impasto aggiungete lo zucchero e l'aroma con il sale poi la farina alternandola alle uova, infine il burro morbido.
2. Lasciate impastare per dieci minuti poi fate triplicare di volume in luogo tiepido e coperto da pellicola.
3. Riprendete l'impasto e formate delle palline grandi come un mandarino poi con le dita formate un buco al centro e girate formando una ciambellina.
4. Ponete sulla tavola e lasciate lievitare per almeno un'ora e mezza coperte da pellicola poi friggete in olio caldo a fiamma moderata.
5. Giratele più volte con la schiumarola e quando saranno ben dorate ponetele su carta assorbente poi passatele nello zucchero semolato.







Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2017 alle 18:28 sul giornale del 14 novembre 2017 - 1238 letture

In questo articolo si parla di enogastronomia, attualità, territorio, vivere con gusto, articolo, le padelle fan fracasso, sandra merizzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOSO

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere con gusto