Monte San Pietrangeli: Con il Nastro Rosa

1' di lettura 30/10/2017 - Ottobre è il mese dedicato alla ricerca sul tumore della mammella. AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) è sempre in prima linea per ricordare a tutti noi il valore della prevenzione e del supporto alla ricerca scientifica.

Negli ultimi vent’anni si è riscontrato un notevole aumento della sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi: dal 78 all’85,5%. Federico Caligaris Cappio, direttore scientifico dell’Associazione, ha affermato: “Nel 2017 AIRC ha finanziato ben 66 progetti e 20 borse di studio a dimostrazione del costante impegno su questo fronte. Tre gli obiettivi prefissati: sviluppo della conoscenza dei meccanismi molecolari alla base della trasformazione cellulare, creazione di farmaci sempre più mirati e identificazione di nuovi screening utili alla diagnosi precoce”. Ecco perché non bisogna mai smettere di investire nell’informazione, educare alla consapevolezza delle proprie scelte e istruire a saper discernere ciò che fa bene da ciò che fa male. Il futuro della medicina è nella prevenzione. Per ulteriori approfondimenti: http://www.airc.it/tumori/tumore-al-seno.asp


di Ivana Esposito
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2017 alle 07:47 sul giornale del 31 ottobre 2017 - 902 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, ricerca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOs6





logoEV