Basket: Malloni più gara e meno fioretto

1' di lettura 17/10/2017 - Si torna a lavoro in casa elpidiense dopo il ko interno ad opera della Janus Fabriano che è costata a Romani e compagni la prima sconfitta stagionale

Un passo falso ma soprattutto un passo indietro dopo i successi con Ortona e Senigallia, lo stop contro Fabriano dovrà far riflettere la truppa di coach Domizioli e rimotivare una squadra apparsa scarica e priva della determinazione vista nelle prime due gare. E’ proprio col coach elpidiense che abbiamo analizzato il derby di domenica.
“Non abbiamo fatto una bella figura, è giusto dirlo – esordisce Domizioli – Fabriano ha vinto con merito perché ha creduto fortemente in questo successo.
Noi, senza cercare alibi, venivamo da una settimana dove ci siamo allenati male e quando lavori così poi fai brutte figure. Sicuramente abbiamo fatto un passo indietro sotto molti aspetti ma di positivo c’è che siamo agli inizi e questa squadra ha ancora ampi margini di crescita.
Ora due trasferta difficili: si parte domenica con Teramo, un campo caldo ed una squadra che in casa ha surclassato Recanati. Ci sarà da soffrire, dobbiamo capire che questo campionato è di assoluto equilibrio, vince chi ci mette più cuore e più grinta, contano i dettagli ed ogni domenica è una gara a parte”. In vista del match del Palascapriano si tenterà il recupero di Diego Torresi che già da oggi tornerà ad allenarsi con la squadra.
Come comunicato dalla società Teramo Basket ecco i prezzi dei biglietti per assistere al match:
Intero € 7 Ridotto € 3 (ragazzi 13 - 17 anni)
bambini 0 - 13 anni ingresso gratuito.
Apertura botteghini ore 16:35








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2017 alle 16:21 sul giornale del 18 ottobre 2017 - 288 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aN5y





logoEV