P.S.Giorgio: Si sottrae dall’Accertamento sanitario obbligatorio, rintracciato in centro dalla Polizia Municipale  

13/10/2017 - Personale della Polizia municipale è stato impegnato, nella mattinato odierna, nelle ricerche di un uomo sottoposto ad Accertamento sanitario obbligatorio.

Tutto ha avuto inizio attorno alle ore 10, quando personale dell’Asur, insieme alla polizia municipale, si è recato in casa del paziente per compiere l’accertamento.
L’uomo però non era in casa. La Municipale si è successivamente messa al lavoro con l’impiego di due pattuglie, rintracciandolo circa un’ora dopo nei pressi di viale Buozzi.
Inizialmente l’uomo si è mostrato piuttosto restio a seguire le indicazioni dei vigili urbani ma alla fine, dopo aver dialogato con essi, si è fatto accompagnare in ospedale.
I medici hanno poi deciso di trattenerso per accertamenti presso il dipartimento di Salute mentale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2017 alle 20:55 sul giornale del 14 ottobre 2017 - 898 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNXJ