Marche terra di prevenzione dalle patologie d'azzardo

11/10/2017 - Nelle Marche è di nuovo attivo il numero verde 800.012277 di consulenza per le dipendenze patologiche.

Negli ultimi tre anni in tutte le regioni d'Italia, ad eccezione del Piemonte nel 2016, il fatturato dell'industria delle scommesse e del gioco d'azzardo è stato in costante crescita. Fin qui nulla di male in sé ma purtroppo il fenomeno del gambling porta con sé un grave problema: quei soggetti incapaci di porsi dei freni e dei limiti che cadono nel fenomeno del gioco d'azzardo patologico, acronimo GAP, o chiamato anche con un altro nome ludopatia.

Un problema sempre più evidente, con problemi sociali e personali ed anche un problema per le casse dello stato visto che queste patologie in modo diretto o indiretto causano un aggravio sulla spesa pubblica sanitaria.Ecco dunque che le istituzioni stanno cercando di correre ai ripari con nuove leggi più restrittive ma soprattutto adoperandosi nel campo dell'informazione e della prevenzione.
Sempre più progetti sono legati al mondo della scuola e dell'università visto che sin da giovanissimi si cominciare a giocare soprattutto se si ha in casa un genitore giocatore. Dove non arriva la prevenzione e l'informazione bisogna tutelare chi cade nel vortice della ludopatia ed è importante intervenire quanto prima.

Ecco dunque la buona notizia che nelle Marche è di nuovo attivo il numero verde 800.012277 di consulenza per le dipendenze patologiche. Come abbiamo scritto, il numero è rivolto a chi ha problemi di ludopatia e gioco d'azzardo ma possono chiamare anche le persone con problemi legati al consumo di sostanze stupefacenti, alcool ed altre forme di dipendenza psicologica come quelle da social network o gaming online.

Dal lunedì al venerdì, dalle 9 del mattino alle 6 del pomeriggio (negli altri momenti della giornata è attivo un sistema di segretaria dove si possono lasciare i propri recapiti per essere richiamati), un team di psicologhe è pronta a rispondere alle chiamate delle persone che avranno tutelato il proprio anonimato. Nel corso della telefonata, si cercherà di dare al soggetto le giuste informazioni per entrare in un programma di recupero dell'Asur e fornire i contatti dei referenti per le Dipendenze Patologiche della Regione Marche.

Si tratta di un primo contatto tra la persona con questo tipo di problemi e le istituzioni, una forma comunicativa anche semplificata per superare quella barriera spesso insormontabile di quei soggetti che se pur consapevoli di avere dei problemi, non riescono a fare quel passo in avanti per mettersi in contatto con i soggetti giusti.

Oggi il gioco d'azzardo e le scommesse volenti o nolenti fanno parte della nostra società. Nel mondo reale così come in quello virtuale dove ci sono sempre nuove offerte e incentivi per i nuovi giocatori come Unibet Casino Codice Bonus . Un fenomeno quindi che non si può ignorare ma che deve essere con la massima saggezza dalle istituzioni. Torna così di moda il dibattito su proibizionismo, regolamentazione o liberalizzazione. Di certo è che se tutte le persone riuscissero a trovare la forza di porsi dei limiti e non trasformare una "innocente evasione" in una malattia, questo dibattito sarebbe superfluo. Ma siamo così sicuri che informazione e prevenzioni siano sufficienti per arrivare a tale obiettivo?





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2017 alle 14:36 sul giornale del 12 ottobre 2017 - 712 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNRH