Porto Sant’Elpidio, cinquantenne arrestato per spaccio. Stupefacenti nascosti nello spray lubrificante

1' di lettura 07/10/2017 - In casa trovati bilancini e anfetamina. I Carabinieri lo hanno bloccato e portato al carcere di Marino del Tronto.

Nella giornata di venerdì i Carabinieri della Compagnia di Fermo e del Comando Stazione di Porto Sant’Elpidio hanno arrestato un cinquantenne del luogo, insospettabile, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. I militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo ed hanno rinvenuto della cocaina, sostanze da taglio, anfetamina e bilancini di precisione. Alcuni degli stupefacenti era nascosti dentro le bombole spray dell’olio lubrificante per motori, abile ed ingegnoso nascondiglio, che non è purtroppo sfuggito. Il cinquantenne è stato arrestato e condotto presso l’ospedale di Ascoli Piceno.






Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2017 alle 11:23 sul giornale del 09 ottobre 2017 - 2133 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, vivere fermo, porto sant'Elpidio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNKM





logoEV