Fermana Calcio: Intervista DG Conti e Responsabile Area Tecnica Andreatini

2' di lettura 07/10/2017 - "Dobbiamo fare la nostra partita come abbiamo fatto sempre, da inizio campionato"

Fabio Massimo Conti: “La Triestina è una squadra forte, costruita per stare in alto. Non sta attraversando un buon periodo però sono certo che i loro valori prima o poi verranno fuori nel corso della stagione. Noi dobbiamo fare la nostra partita come abbiamo fatto sempre, da inizio campionato; la stessa determinazione dovrà essere impiegata anche nel posticipo di lunedì, cercando di far valere le nostre qualità e caratteristiche, sempre nel rispetto dell’avversario. Gli alabardati hanno una tifoseria importante, con una media di 4000 spettatori a gara: un dato che facilita i padroni di casa quando concentrano il proprio gioco nella porzione di stadio a loro riservata. Noi, dalla nostra, dobbiamo pensare a noi stessi e non farci prendere dal timore, facendo valere le nostre peculiarità.
I biancorossi hanno dei giocatori importanti a livello di nomi e di curricula come Arma, Pozzebon, Porcari che possono dire la loro sugli episodi e con una singola giocata risolvere la partita. Dobbiamo stare attenti perchè non sarà una sfida per nulla facile e dovremo fare in modo che nei singoli episodi la nostra forza di volontà, il nostro spirito di gruppo e la nostra voglia di far bene in questo campionato vengano premiate e messe in mostra. Siamo pronti ad affrontare questa gara, con il giusto atteggiamento messo in campo contro il Bassano, contro il Santarcangelo, contro il Mestre e contro la Sambenedettese. Andremo a Trieste con questa voglia e con questa determinazione e sono certo faremo una grande partita”.
Massimo Andreatini: “Sarà una gara da prendere con il giusto piglio perchè andremo ad incontrare una delle squadre più forti del campionato che è partita con delle difficoltà. Noi andremo lì per fare la nostra gara con le nostre armi e cercare di mettere in rilievo i loro difetti che fino a quest’oggi sono venuti fuori perchè se sono in quella posizione di classifica qualche problema l’hanno avuto anche loro. La nostra squadra è carica perchè deve cercare di andare a riprendersi quel che ha lasciato sul campo mercoledì. Sappiamo di trovare a Trieste un ambiente abbastanza caldo ma siamo pronti ad affrontare questo tipo di gare”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2017 alle 16:34 sul giornale del 09 ottobre 2017 - 417 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNKh





logoEV