Bando per l'erogazione di contributi a sostegno della famiglia

06/10/2017 - La richiesta di contributo, redatta su apposito modulo predisposto dall’Ambito XX, corredata della documentazione richiesta, dovrà pervenire all’Ufficio Servizi Sociali dei Comuni di residenza dei richiedenti dal 09/10/2017 al 11/11/2017.

E’ indetto un Bando regionale per l’assegnazione di contributi a sostegno della famiglia, in attuazione della L.R. 30/1998 e della D.G.R. n. 1579/2016.
Possono partecipare i cittadini italiani, comunitari, extracomunitari in possesso di carta e/o permesso di soggiorno in corso di validità, residenti da almeno un anno (anche cumulativo) in uno dei Comuni dell’Ambito XX, ovvero Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare o Monte Urano che, alla data di presentazione della domanda, rientrano in una delle seguenti fattispecie: A) nuclei familiari anagrafici composti solo da una donna in stato di gravidanza oppure solo da una donna con figlio/i minorenne/i, nella condizione di non coniugata ovvero separata legalmente/divorziata/vedova, con un ISEE pari o inferiore a € 10.000,00 a norma del D.P.C.M. 159/2013
B) nuclei familiari anagrafici con un numero di figli minorenni pari o superiore a tre, con un valore ISEE pari o inferiore a € 13.000,00 a norma del D.P.C.M. 159/2013
C) nuclei familiari anagrafici con un valore ISEE pari o inferiore a € 7.500,00 a norma del D.P.C.M. 159/2013
Il contributo è incompatibile con l’aver presentato per l’anno 2016 domanda per l’assegno del nucleo familiare con almeno tre minori concesso dal Comune di residenza. L’entità del contributo è fissata nella misura minima di € 400,00 fino a esaurimento dei fondi disponibili.
Il Comune capofila di Porto Sant’Elpidio trasferirà a ciascun Comune dell’Ambito XX la quota del fondo di spettanza così come determinato dalla Regione Marche. Ciascun Comune dell’ATS 20 procederà ad integrare tale somma con la quota di cofinanziamento richiesta dalla Regione Marche con D.G.R. 1579/2016.
Ciascun Ente procederà quindi all’istruttoria e provvederà alla formazione della graduatoria dei beneficiari ed alla conseguente liquidazione per ciascuna tipologia di intervento, secondo il seguente ordine di priorità:
1. donne sole, in stato di gravidanza o con figli;
2. famiglie con numero di figli pari o superiore a tre;
3. famiglie in situazione di disagio economico e sociale.
La richiesta di contributo, redatta su apposito modulo predisposto dall’Ambito XX, corredata della documentazione richiesta, dovrà pervenire all’Ufficio Servizi Sociali dei Comuni di residenza dei richiedenti dal 09/10/2017 al 11/11/2017. Gli interessati potranno reperire i modelli di domanda, presentare domanda, e richiedere ulteriori informazioni presso l’ufficio Servizi Sociali sito al Primo Piano di Villa Murri dal lunedì al sabato, dalle 09.00 alle 13.00 (tel. 0734/908308 - 7);
Copia integrale del bando è disponibile sul sito internet www.ambito20.it
per ulteriori informazioni scrivere a ambito20@elpinet.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2017 alle 22:42 sul giornale del 07 ottobre 2017 - 550 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNJA





logoEV