Fermo Forum pronto a ospitare la terza edizione di "Riabita"

20/09/2017 - E’ iniziato il conto alla rovescia per la terza edizione di “Riabita, il salone dell’abitare”, che si terrà al Fermo Forum dal 17 al 19 novembre.

Mancano ancora diverse settimane per l’evento, ma gli organizzatori della Service Promotion sono al lavoro ormai da mesi per mettere a punto una rassegna che vuole essere la più importante del centro Italia nell’ambito delle ri-costruzioni.
Il crescente numero di espositori e visitatori lo conferma. E le quotazioni del Salone 2017 sono già al rialzo. Basti pensare che la manifestazione raddoppia i suoi spazi espositivi, allargando il proprio orizzonte al tema dell’accessibilità e potenziando il segmento del ri-arredo fino a toccare il comparto dell’outdoor (una nuova sezione interamente dedicata alla gestione e alla cura di giardini, cortili e spazi esterni).
Ma è chiaro che “Riabita” non può prescindere dagli aspetti legati alla ricostruzione post terremoto.Difatti, il territorio – così gravato dalla crisi sismica del 2016 – impone all’evento un format qualificato e globale che sia di grande utilità per le aziende, i professionisti, gli addetti ai lavori e, ovviamente, per i cittadini.
E’ previsto, in tal senso, un fitto programma di dimostrazioni e approfondimenti che, come nella passata edizione, sono ideati in collaborazione con la Fondazione ClimAbita – partner tecnico di “Riabita” – e possono contare sull’adesione del Dipartimento di Design e Architettura dell’Università di Camerino, oltre che sulla partecipazione dei vari Ordini professionali di settore.
Inoltre, la Regione Marche ha confermato il proprio sostegno alla rassegna, concedendole non solo il patrocinio ma facendosi parte attiva nella promozione della sua crescita come “laboratorio” di idee innovative e di “buone pratiche” per ripensare l’edilizia in termini di eco-sostenibilità,di risparmio energetico e di ricostruzione post terremoto in un territorio ad alto rischio sismico come il centro Italia.
In ogni caso, fra le principali novità di quest’anno catturerà senz’altro l’interesse del pubblico la sezione di “Riabita accessibile” in cui aziende leader in campo nazionale mostreranno la flessibilità tecnologica e spaziale come interpretazione dell’abitare moderno ove è protagonista il tema dell’inclusività.
“Sentirsi a casa” sarà infatti lo slogan della “tre giorni” di Fermo, grazie alla presenza di specialisti del settore che progetteranno le soluzioni rispondenti e adattabili alle specifiche necessità di ogni abitante.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2017 alle 13:59 sul giornale del 21 settembre 2017 - 347 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNck