P.S.Giorgio: “Notte Rosa Revolution”, sette interventi di sequestro della Municipale

24/07/2017 - Sono stati sottratti collane colorate, occhiali, oggetti d’elettronica, peluches, cappelli, giocattoli, batterie ed altro

“La Notte Rosa ha comportato per la Polizia municipale un forte impegno organizzativo e operativo, partito nei giorni precedenti l’evento e proseguito a fasce orarie durante la giornata di sabato e nelle prime ore di domenica scorsa”.
Il comandante della Polizia municipale Giovanni Paris ha fatto il punto degli inerventi eseguiti dal proprio personale durante la manifestazione: “Sono state fatte scelte operative (chiusura del traffico, individuazione di vie di fuga e spazi per i mezzi di soccorso) che si sono rivelate efficaci. Solo sei sono stati gli interventi di rimozione auto: sgomberato già nel pomeriggio il lungomare, i divieti d’accesso in centro per i veicoli sono scattati alle 21”.
Il personale è stato impiegato su più fronti: il report parla di controlli agli operatori commerciali e 7 sequestri di merce. Nel dettaglio, 2 sono stati effettuati attorno alle 23 sul lungomare Gramsci nord, uno in via Oberdan (ore 23.45) e 4 in viale Cavallotti (dopo la mezzanotte), tra piazza Matteotti e piazza Marina.
In totale sono stati sottratti alla vendita abusiva 732 articoli, soprattutto collane colorate, occhiali, oggetti d’elettronica, peluches, cappelli, giocattoli, batterie ed altro. “Un ringraziamento va al personale, che si è saputo coordinare nei vari impieghi.
Tra questi anche la regolamentazione del traffico veicolare sulla Statale n. 16: l’imponente e continuo flusso veicolare proveniente da tutte le direzioni ha limitato l’efficacia dell’intervento degli agenti”, conclude il comandante.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2017 alle 16:00 sul giornale del 25 luglio 2017 - 409 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLxS