Ciclismo Dilettanti: Il lombardo Marengo vince a Montegranaro

24/07/2017 - Con il successo ottenuto a Montegranaro Umberto Marengo è balzato in testa alla 5° Challange dedicata a Michele Gismondi.

Il corridore lombardo Umberto Marengo (Gallina Colosio Eurofeed) si è imposto nel 33° Gran Premio Città di Montegranaro, gara ciclistica per dilettanti Elite e Under 23.
Sul traguardo finale ha preceduto il colombiano Einer Rubio Reyes (Vejus-TMF) e Davide Cecchin (Bper Banca Gobbi Frutta). Al via di questa manifestazione che ha ricordato anche la figura del Presidentissimo Sesto Strappa, si sono presentati 102 corridori in rappresentanza di 17 formazioni. La gara, visto anche il gran calco è stata ad eliminazione diretta con le finale i migliori davanti.
La corsa si è decisa sull’ultima ascesa verso Montegranaro quando in testa erano due corridori: Radice e il colombiano Cano Malaver. Su di loro si riportavano tre corridori: Cecchin, Marengo e Rubio Reyes. Marengo riusciva nel finale da anticipare la volata a ranghi ridotti andando a vincere a braccia alzate davanti a Rubio Reyes e Cecchin.
Si sono assegnate anche le maglie di campioni regionali fatte vestire nell’occasione dal Vice Presidente Regionale FCI Massimo Romanelli e dal Consigliere Marco Marinuk. Per gli Elite ha vestito la maglia di campione Regionale il colombiano Diego Cano Malaver (Team Ciclistico P.S.Elpidio-Monte Urano VPM), per gli under 23 il colombiano dei Calzaturieri Montegranaro Jaime Restrepo Diosa.
Con il successo ottenuto a Montegranaro Umberto Marengo è balzato in testa alla 5° Challange dedicata a Michele Gismondi.
Ottima l’organizzazione e sono stati assegnati anche i trofei Rodi Pellami, Avis, Bar del Commercio e ricordati anche Massimiliano Parenti ed Enrico Giustini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2017 alle 23:24 sul giornale del 25 luglio 2017 - 408 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLy8