S.Elpidio a Mare: Torna il Mercatino dei bambini

20/07/2017 - Il venerdì sera nell'ambito dell'iniziativa R-Estate in Piazza SEMpre Giocando  

Venerdì 21 luglio, torna Sem Toys – Mercatino dei bambini. Inserito nell’ambito dell’iniziativa “R-Estate in Piazza SEMpre Giocando”, che dal lunedì al venerdì propone appuntamenti per i più piccoli in piazza Gramsci, il mercatino prevede la partecipazione di bambii e bambini e bambine di età non superiore ai 14 anni compiuti, con la debita autorizzazione da parte dei genitori.
I bambini dovranno essere accompagnati da almeno un genitore per tutta la durata del mercatino e si potranno vendere e scambiare oggetti inerenti in mondo dei bambini e al contesto familiare, in buono stato di conservazione. Gli oggetti venduti non potranno avere valore superiore ad euro 50.00.
“Abbiamo già positivamente sperimentato negli scorsi anni che il mercatino è una iniziativa che piace ai bambini – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – e sono certo che anche quest’anno avremo conferma di ciò. Le serate dedicate ai mercatini dei bambini saranno quelle del venerdì (21 luglio, 4-18-25 agosto e primo settembre) e sarà abbinato a delle originali cacce al tesoro che porteranno i bambini alla scoperta di importanti personaggi del territorio e non solo”.
I venerdì sera, in seno alle serate dedicate ai più piccoli, saranno proposti dai gruppi della parrocchia Sant'Elpidio Abate e dall’ Academia Elpidiana di Studi Storici”. Domani sera, venerdì 21 luglio, si andrà a “caccia” di Andrea Bacci: nacque a Sant’Elpidio a Mare nel 1524 da nobile famiglia e si laureò in medicina. Fu medico ma soprattutto scienziato e ricercatore e il suo interesse si rivolse soprattutto allo studio delle acque. Ma quanti conoscono i tanti meriti che gli vengono attribuiti?
La caccia al tesoro di domani aiuterà a conoscere meglio questo illustre elpidiense. “Fino ad ora le serate dedicate ai bambini hanno avuto un ottimo successo – aggiunge l’Assessore alla Cultura Gioia Corvaro – e piazza Gramsci si è rivelata un ottimo contenitore di divertimento. Continueremo per tutta l’estate nella convinzione che per vivere la propria città servano anche iniziative di questo tipo”.
Chi volesse aderire al mercatino dei bambini può scaricare la relativa domanda di partecipazione sul sito del Comune.  





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2017 alle 16:47 sul giornale del 21 luglio 2017 - 344 letture

In questo articolo si parla di attualità e piace a Dirvi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aLqH