Montegranaro: Allestisce un capanno per la coltivazione di marijuana

19/07/2017 - Sono state rinvenute 7 piante marijuana,7 germogli di marijuana, alcuni grammi di hascisc e di marijuana, un bilancino precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi.

I militari della stazione di Montegranaro nel corso di un servizio appositamente predisposto per il contrasto del traffico e l’uso di sostanze stupefacenti, hanno eseguito una perquisizione domiciliare nei confronti di un uomo, 23enne residente a Montegranaro, accertando che lo stesso aveva da tempo allestito un capanno attrezzato per la coltivazione, la lavorazione e lo spaccio di stupefacenti.
Infatti, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 7 piante marijuana, gia’ estirpate e in fase di essiccazione, 7 germogli di marijuana interrati in vasi di terracotta, alcuni grammi di hascisc e di marijuana, nonche’ un bilancino precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi.
L’uomo e’ stato conseguentemente segnalato alla competente A.G. di Fermo in relazione al reato di traffico illecito di sostanze stupefacenti. il materiale rinvenuto e’ stato sottoposto a sequestro.
Lo stupefacente sara’ ora sottoposto ad analisi preso i laboratori dell’Arma, per accertarne il livello di tossicita’ complessiva.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2017 alle 18:40 sul giornale del 20 luglio 2017 - 1150 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Montegranaro, stupefacenti, controlli antidroga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aLoB





logoEV