P.S.Giorgio: “Momenti, giochi e percorsi”

10/07/2017 - Mostra personale dell’artista d’origini sarde Giancarlo Orrù, fino a mercoledì 19 luglio espone le sue opere a Riva Fiorita.

“Momenti, giochi e percorsi” è il titolo della personale dell’artista d’origini sarde Giancarlo Orrù. Fino a mercoledì 19 luglio espone le sue opere a Riva Fiorita.
Sono prevalentemente quadri, sculture, maschere di terracotta e bronzi, un originale percorso di 40 anni di vita artistica. La mostra è aperta al pubblico dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 22. Secondo la critica di Napolitano “Orrù ha affinato le sue armi con la continua ricerca, lo studio, e l’osservazione con l’occhio attento di chi vive tutto il dramma e le contraddizioni di una società malata. E allora si coglie tra le sue drammatiche e patetiche figure l’immagine stessa del nostro dolore e della nostra speranza.
La sua figurazione non è naturalistica, anche se ha con il naturalismo un dialogo serrato che cerca di trasfigurare realtà, ma senza negarla. E allora ci si trova immersi in una rappresentazione teatrale dove matrone-vestali, tra approdi e partenze officiano il rito con la madre terra.
La produzione ricca e varia di Orrù spazia da uno stile e da un soggetto all’altro con assoluta facilità di esecuzione ma nelle sue opere si coglie una linea unitaria di ricerca pittorica e di assoluta coerenza intellettuale”.
L’evento ha il patrocinio del Comune, l’ingresso è libero.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2017 alle 15:34 sul giornale del 11 luglio 2017 - 288 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aK6X