Ciclismo amatori: Paolo Piacentini conquista alla Charly Gaul il diritto di partecipare ai Mondiali UCI

10/07/2017 - Lo scorso anno a Monte Urano Piacentini, nel Campionato Regionale FCI di seconda serie, riuscì a vincere e a conquistare anche il titolo mondiale Uisp

Una bella prova la sua che ha dimostrato di essere un ottimo stato di forma. Alla 12° Edizione della Leggendaria Charly Gaul che si è corsa a Trento con al via 2000 ciclisti, Paolo Piacentini corridore romano ma, ormai marchigiano d’adozione visto che vive da tanti anni a P.S.Giorgio, nel percorso Medio ha chiuso al 40° posto assoluto, 2° nella categoria Master 5, un risultato questo che gli varrà la partecipazione al Campionato del Mondo UCI che si correrà il 27 agosto in Francia. 
La Leggendaria Charly Gaul ha preso il via da Trento con la scalata del Monte Bondone pronta a fare la differenza. Piacentini ha interpretato bene la sfida e alla fine ha colto davvero un ottimo risultato battuto nei master 5 solo Daniele Magagnotti (ASD Avesani Luca). Appena 1’16” hanno diviso il portacolori della Redingò dal vincitore di categoria segno evidente che Piacentini in questo momento sta andando davvero forte pronto ad essere protagonista anche nel fine settimana a Monte Urano quando si assegneranno il tricolori Master FCI.
Ricordiamo che lo scorso anno a Monte Urano Piacentini, nel Campionato Regionale FCI di seconda serie, riuscì a vincere e sulla scia di quel successo a conquistare anche il titolo mondiale Uisp. Siamo sicuri che a Monte Urano Piacentini saprà dimostrare il suo valore in una sfida incerta con i migliori interpreti della nostra penisola.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2017 alle 15:24 sul giornale del 11 luglio 2017 - 613 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aK6T