Fermana Calcio:Il portiere Mattia Valentini resta in gialloblù

07/07/2017 - Altra riconferma importantissima in casa Fermana con il portiere Mattia Valentini che tornerà a difendere la porta gialloblù anche nella stagione 2017/18.

“La Fermana negli scorsi mesi è diventata per me una grande famiglia. Sono molto contento di proseguire il rapporto e davvero onorato di continuare con questi colori – ha dichiarato l’estremo classe 1997, recentemente premiato dal sito Marche in Gol come 2° classificato tra i migliori under delle squadre marchigiane di Serie D (al 1° posto Roberto Grieco, ex Vis Pesaro, suo nuovo compagno tra qualche in giorno in gialloblù) e dal Corriere Adriatico come 2° miglior portiere assoluto del torneo secondo le medie-voto dei giornalisti (alle spalle di Marcantognini del Matelica) – sin dal mio arrivo mi sono infatti trovato benissimo e non vedo l’ora di intraprendere questa nuova avventura”.
Un’avventura che riparte in maniera positiva dopo lo straordinario campionato disputato nei mesi scorsi, dove il gigante diciottenne originario di Cattolica è stato una delle più belle sorprese della stagione canarina, migliorando settimana dopo settimana.
“Non posso che ringraziare tutti dal profondo del cuore per quanto abbiamo vissuto insieme. Il grande impegno e la grande umiltà che ci hanno sempre contraddistinto alla fine ci hanno premiato. Un gruppo splendido che andava al di fuori del campo ed una città e una tifoseria sempre al nostro fianco sono stati gli elementi cardine dei nostri successi – ha proseguito Valentini, un passato nel Settore Giovanile del Rimini, prima di approdare in prestito nell’Under 19 del Cesena e poi alla Beretti del Santarcangelo, dove ha collezionato anche una panchina in Lega Pro.
“Sono contento di ripartire tra pochi giorni insieme a tanti dei compagni con i quali la scorsa stagione abbiamo coronato un grande sogno ed abbiamo legato tantissimo – ha concluso il portiere - Nel futuro sono sicuro che ci aspetterà un campionato tosto e agguerrito, nel quale vorremo figurare al meglio.
Dunque, sin da subito, testa bassa e lavoro duro, poi le somme e i frutti si tireranno e raccoglieranno alla fine. Continueremo sempre, come abbiamo bene imparato, a ragionare partita dopo partita e a mantenere alti concentrazione, rispetto e attenzione per i nostri avversari, con la consapevolezza di essere in una Società seria, di vestire una maglia importante e di avere intorno a noi il grande sostegno del nostro pubblico. Motivazione e impegno da parte nostra saranno come sempre massimi, per raggiungere prima possibile gli obiettivi fissati”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2017 alle 23:27 sul giornale del 08 luglio 2017 - 421 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aK37