Tornerà al suo splendore originario l’antica fonte di Molini Girola

02/07/2017 - Prosegue l'azione dell'Amministrazione Comunale a favore dei quartieri cittadini, ottenuto un finanziamento per l’intervento di restauro

Il manufatto, fra via Cattaneo e via Salvemini, risalente al 1927, necessita di interventi di restauro e conservativi ed è per questo che, dopo aver partecipato ad un avviso pubblico dell’Ato n. 5 Marche Sud, il Comune ha ottenuto un finanziamento per il suo risanamento e la relativa messa in funzione.  
“Questa fonte potrà tornare in vita ed erogare acqua. Per Molini Girola ha un valore molto importante, tanto che è stata ritenuta degna di contributo proprio per il suo valore storico e artistico – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – il simbolo di un quartiere popoloso e vivo su cui, come per tutti gli altri, stiamo concentrando la nostra attenzione con interventi mirati”.  
Ed infatti sono diverse le opere eseguite o in programma per Molini Girola come spiega il consigliere comunale Stefano Faggio: “nell’ambito del programma “Pedone Sicuro” è stato impiantato un dosso nelle vicinanze della zona Molini.
Entro fine anno sarà invece interessata da lavori di asfaltatura, così come già deliberato in Giunta, via Salvemini, arteria importante ridotta ormai da anni in stato indecoroso, senza dimenticare la scala esterna che sarà realizzata all’ingresso del Centro Sociale. In via di progettazione è l'ampliamento del Polo Scolastico con risorse che verranno stanziate concretamente nella prossima variazione di bilancio in programma tra qualche giorno”. 
Dunque tutta una serie di interventi di cui il quartiere ha bisogno che si sommano anche ad un programma di iniziative volte a valorizzarlo, fra cui quella che si svolgerà a metà luglio nell’ex Conceria, con incontri, musica, agricoltura sociale e che vede, fra gli altri, la collaborazione della Contrada Molini, a testimoniare la sempre proficua sinergia fra l’Amministrazione Comunale, le associazioni del quartiere e i cittadini.  







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2017 alle 11:38 sul giornale del 03 luglio 2017 - 505 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aKQV