Sicurezza: vertice interforze in Prefettura di Fermo

14/12/2016 - Il Prefetto Di Lullo ha incontrato tutte le Forze dell'Ordine presenti nel territorio fermano. Incontro che è stato importante per fare il punto della situazione e programmare azioni specifiche per contrastare fenomeni criminosi.

Nella giornata di mercoledìsi è riunito in Prefettura il Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica. Il Prefetto Di Lullo ha presieduto l'incontro ed erano presenti tutti i vertici delle Forze dell'Ordine presenti nel territorio fermano insieme alla Provincia di Fermo e Comune del Capoluogo.

Nella riunione si è discusso della situazione, ormai critica, della sicurezza del territorio. Confronto doveroso dopo gli ultimi episodi di criminalità che in questi giorni sono stati al centro delle attenzioni. Rapine, reati predatori, aggressioni e contrasto alla prostituzione sono le vicende delle ultime ore ormai note. Il Comitato dopo aver svolto una analisi attenta e minuziosa ha pianificato una serie di proposte per migliorare la prevenzione e contrasto dei fenomeni criminosi oltre che valutare le singole azioni sino ad ora svolte sul campo. Soprattutto in questo periodo natalizio l'aspetto sicurezza non è da sottovalutare. Saranno potenziati i controlli all'interno dei mezzi pubblici (in particolare alcune tratte) e la vendita illegale dei giochi pirici. Non solo. Sarà potenziata la videosorveglianza nel territorio del Comune di Fermo attraverso il progetto "Patto per la Sicurezza" evidenziando al delegato del Comune di Fermo di utilizzare e mantenere costantemente operative le telecamere che saranno istallate nei punti strategici della città. Non mancheranno controlli sulle strade in particolare sarà monitorata la Strada Statale 16 ed i due caselli di Porto Sant'Elpidio e Porto San Giorgio.






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2016 alle 21:33 sul giornale del 15 dicembre 2016 - 1291 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sicurezza, andrea leoni, fermo, vivere fermo, prefettura di fermo, prefetto di fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEEU