Sant'Elpidio a Mare: al giardino di Babbo Natale arrivano i doni per i bambini di Amandola grazie ai Bluvertigo

2' di lettura 13/12/2016 - Domenica 18 dicembre, dalle ore 17.00, festa grande a Cascinare, al Giardino di Babbo Natale, dove saranno ospiti dell’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola i bambini della Scuola Primaria di Amandola. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Sant’Elpidio a Mare, nasce dalla volontà dell’Associazione di riservare a bambini di comunità colpite dal dal terremoto un pomeriggio di serenità in quell’ambiente – il Giardino di Babbo Natale – che ha già chiamato a raccolta tanti bambini nel giorno della sua apertura.

“Avevamo già in mente di organizzare una iniziativa per i bambini terremotati – dice il Presidente dell’Associazione Sabrina Malvestiti – e questa idea ha iniziato a prendere corpo quando un personaggio dello spettacolo ci ha contattati, tramite un’amica comune, in quanto era alla ricerca di una Associazione alla quale affidare una donazione che poi si concretizzasse in doni di Natale per i bambini. Si tratta di Andy Fluon (alias Andrea Fumagalli) fondatore con Morgan del gruppo dei Bluvertigo. Ha acquistato doni per tutti i bambini e provvederemo a distribuirli in occasione della festa del 18. La sorpresa più grande sarà, oltre ai doni, la sua presenza tra di noi visto che verrà di persona ad incontrare i bambini di Amandola: una città che porta nel cuore e nella quale si è esibito più volte. Per noi è stato un motivo di grande soddisfazione essere contattati per una così buona causa: abbiamo messo a disposizione il nostro tempo per l’organizzazione di quella che sarà una festa semplice ma fortemente voluta da tutti noi. Sarà una festa riservata ai bambini di Amandola che saranno accompagnati dai genitori. Saranno con noi anche rappresenanti della scuola nonché dell’Amministrazione Comunale: saremo felici di ospitarli e ringraziamo per la collaborazione l’Ente Contesa del Secchio ed il Gruppo Comunale di Protezione Civile che sta lavorando con noi per mettere a punto l’iniziativa. Grazie anche al Sindaco Terrenzi che ha accolto con favore la nostra proposta di essere partener istituzionale”.

“Il sisma ha toccato da vicino tutti noi – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – ed in particolar modo la comunità di Amandola. Al collega Sindaco Marinangeli è toccato un importante compito nel gestire l’emergenza ed, ora, il post sisma. Da Sindaco so bene cosa tutto ciò voglia dire visto che anche noi siamo tutt’ora alle prese con tutto ciò. Mi auguro che il nostro invito per domenica possa essere motivo di svago ed aggregazione per i più piccoli che hanno bisogno di recuperare, pian piano, la loro normalità. Mi sento di ringraziare Andy per aver scelto la nostra città ed una nostra Associazione per poter concretizzare la sua donazione ai bambini di Amandola”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2016 alle 17:13 sul giornale del 14 dicembre 2016 - 1217 letture

In questo articolo si parla di attualità, amandola, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEBv





logoEV