Porto San Giorgio, Loira: “Abbattimento delle barriere architettoniche anche in stazione”

1' di lettura 09/12/2016 - Il sindaco Loira riceve l’associazione “Zerogradinipertutti”

Una delegazione dell’associazione “Zerogradinipertutti” è stata ricevuta dal sindaco. Accompagnati dal presidente del Consiglio comunale Giuseppe Catalini e dal dirigente del settore Affari generali Carlo Popolizio, i rappresentanti hanno chiesto al primo cittadino di farsi portavoce nei confronti delle Ferrovie dello Stato delle problematiche relative all’accesso ai treni ed alla stazione di Porto San Giorgio-Fermo.
La richiesta si inserisce nell’ambito degli interventi di riqualificazione urbana in atto concepiti per una migliore accessibilità e fruibilità degli spazi pubblici. E stata rimarcata l’attuale impossibilità di accedere anche alle attività commerciali interne (edicola-tabaccheria e bar).
La segnalazione è stata rappresentata dal componente dell’associazione Gennaro Aletta. Il sindaco Nicola Loira si è impegnato a farsi garante delle richieste: nel prossimo incontro che si terrà a breve tra i rappresentanti dell’Amministrazione e le Ferrovie delle Stato sarà affrontata la questione. In quella occasione sarà invitata a partecipare una rappresentanza dell’associazione “Zerogradinipertutti”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2016 alle 12:46 sul giornale del 10 dicembre 2016 - 649 letture

In questo articolo si parla di politica, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEs7





logoEV