Servigliano: rapina a mano armata alle poste, due cittadini lo bloccano. Arrestato dai Carabinieri

1' di lettura 07/12/2016 - Nella colluttazione è partito un colpo, che fortunatamente non ha ferito nessuno dei presenti.

Un ventiduenne di origini pugliesi, Z.F., ha fatto irruzione con una Beretta calibro 9 presso l'ufficio postale di Servigliano. Una volta entrato si è diretto ad uno degli sportelli puntando la pistola ed intimando al cassiere di consegnargli il contante presente. Due cittadini, una volta inquadrata la situazione, hanno immobilizzato il rapinatore e durante la colluttazione è partito un colpo dalla pistola. Fortunatamente il proiettile non ha colpito nessuno. Sul posto sono arrivati subito i Carabinieri di Servigliano insieme ad una pattuglia della stazione di Santa Vittoria in Matenano ed hanno arrestato il malvivente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2016 alle 20:28 sul giornale del 09 dicembre 2016 - 1404 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, servigliano, vivere fermo, rapina alle poste, carabinieri di montegiorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEq2





logoEV