Con “Aspettando Natale” si avvia il calendario natalizio .L'appuntamento è per Domenica 4 Dicembre nel centro storico di Sant'Elpidio a Mare.

02/12/2016 - Sant’Elpidio a Mare – Domenica 4 dicembre si apre il calendario natalizio con l’inizitiva messa a punto da Pro Loco, Parrocchia e Comune “Aspettando il Natale”. Dalle ore 15.30 saranno proposte merenda, tipicità e musica in piazza Matteotti con accensione degli abeti e delle luminarie natalizie. Alle ore 16.30 alla Perinsigne Collegiata sarà proposto dall’Accademia Organistica Elpidiense il “Concerto di Natale” dell’Orchestra Giovanile del Conservatorio diretta dal Maestro Donato Reggi.

“Quello di domenica sarà il primo di una serie di appuntamenti che saranno proposti dall’Amministrazione Comunale, con la preziosa collaborazione delle Associazioni del territorio, delle scuole, delle parrocchie e dei commercianti, nel periodo natalizio – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – e vorrei rassicurare tutti gli elpidiensi in merito alla possibilità di circolare tranquillamente nel Centro Storico. Ci si potrà spostare senza problemi, ovviamente a piedi nei tratti in cui la circolazione veicolare è ancora interdetta, e mi auguro che in tanti vogliano rispondere all’invito a partecipare: stiamo tornando ad una situazione di normalità, il nostro bel Centro Storico è pronto a fare da contenitore a momenti di aggregazione e divertimento. Basta raccogliere positivamente l’invito”.
L’Assessore Stefania Torresi, Assessore alla Cultura, ricorda quelli che saranno i successivi appuntamenti. “Come ho già avuto modo di anticipare, quello che ci aspetta sarà un Natale all'insegna della collaborazione e della solidarietà quello che è in programma nel territorio elpiense, Centro e frazioni – osserva – Dopo l’evento di apertura di domenica prossima, l’8 dicembre il Centro Storico ospiterà bambini che arrivano dalle zone terremotate con artisti di strada, musica, animazione e mercatini; saranno offerti dei dolci dalle Contrade e la Croce Azzurra preparerà una succulenta polentata dalle ore 18.00. Ed ancora, a Cascinare sarà aperto il Giardino di Babbo Natale mentre il 10 si prosegue a Bivio Cascinare nella zona della piazzetta nuova con la Tombola Vivente, animazione, dolci e mercatini di Natale. L’11 a Casette d’Ete saranno proposte animazione, dolcezze e mercatini; nella zona della Chiesetta di Legno “Oh oh Babbo Natale” mentre in capoluogo sarà proposto il mercatino di Natale con la presenza della Christmas Swing Orchestra. Il 17 è in programma uno degli appuntamenti invernali del “Viaggio tra i colori delle storie” con letture animate e laboratori a tema alla Biblioteca Civica “A. Santori” dallle ore 16.30. In Centro Storico, sempre il 17, attrazioni e musica a tema natalizio. Il 18 dicembre torna il presepe vivente a Villa Falconi mentre il 23 dicembre appuntamento con il Premio “Elpidiense dell’Anno” all’auditorium Giusti e alla chiesa di Bivio Cascinare la Parrocchia Santi Angeli Custodi proporrà una rappresentazione natalizia ed il 24 al Giardino di Babbo Natale di Cascinare si provvederà alla consegna dei doni. A tutto ciò si aggiungeranno gli appuntamenti con il gospel, con le varie mostre di presepi, con il presepe vivente a Casette d’Ete, con la musica dell’Accademia Organistica, i concerti delle Bande e Corali sia al Capoluogo che a Casette d’Ete e Castellano. Il sapore del Natale è già nell’aria, iniziamo a viverlo insieme!”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2016 alle 13:04 sul giornale del 03 dicembre 2016 - 975 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comunication Project, natale 2016

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEcV





logoEV