Terremoto, Fermo: venerdì e sabato istituti scolastici chiusi

27/10/2016 - Lo rende noto l'Amministrazione Comunale, sono trentatre i plessi scolastici da controllare nel territorio fermano

“I controlli sui plessi scolastici sono in corso e finora non è stata registrata alcuna situazione di allarme (specie sui punti dove eravamo intervenuti dopo il precedente sisma del 24 agosto): tuttavia a tutela degli alunni e studenti fermani riteniamo di dover continuare con estrema cura i sopralluoghi nei numerosi plessi scolastici comunali (ben 33!) proseguendo anche nei giorni di domani e dopodomani. E’ quanto dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro che ha emesso apposita ordinanza sindacale (la n. 47 del 27 ottobre 2016) di sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado, degli istituti universitari, di alta formazione e dell’asilo comunale, tutti della Città di Fermo. Il Sindaco prosegue: “tale decisione è presa, a massima precauzione, anche per monitorare la prosecuzione dello sciame sismico in corso anche stamattina, seppure con eventi meno intensi rispetto a quelli di ieri. Per questi forti motivi riteniamo di sospendere le attività didattiche nei prossimi due giorni nelle scuole di ogni ordine e grado del nostro Comune: chiariamo immediatamente che sarà necessaria la presenza del personale ausiliario nei plessi proprio per agevolare ulteriori ispezioni e rilevazioni dei nostri tecnici all’interno degli edifici”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2016 alle 20:54 sul giornale del 28 ottobre 2016 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCQo