Amandola, "Ricostruire - Come e Quando" convegno presso il Centro "La Collegiata"

25/10/2016 - Sabato 29 ottobre 2016 ad Amandola, in provincia di Fermo, si terrà il convegno "Ricostruire - Come e Quando", evento organizzato per fare il punto sui danni del terremoto del 24 agosto al patrimonio architettonico nelle zone colpite e sulla fase di ricostruzione.

Il convegno si terrà presso il Centro Policulturale "La Collegiata" in via Indipendenza e avrà inizio alle ore 9.00. L'incontro vedrà la partecipazione, tra i relatori, di esponenti della Protezione Civile , dell'Università Politecnica delle Marche, dell'Università di Bologna e del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, dell'IPE - Ingegneri per l'emergenza, oltre alle autorità regionali e locali. Moderatore dell'evento sarà Luca Moriconi di RaiNews 24.

Tra gli argomenti trattati, i numeri e i danni provocati dal terremoto sul patrimonio marchigiano, la gestione dell'emergenza post-sisma, le azioni per la tutela dei beni architettonici danneggiati, l'evoluzione dell'ingegneria sismica alla luce delle esperienze passate e le tecniche di consolidamento per la ricostruzione. Uno spazio verrà riservato anche alla prossima revisione delle Norme Tecniche per le Costruzioni che risalgono al 2008 e alle prospettive tecniche e finanziarie riguardanti il Decreto Sisma, entrato in vigore lo scorso 19 ottobre.

Per Kimia, azienda umbra che farà da sponsor unico del convegno , saranno presenti come relatori l'Ing. Stefano Agnetti, Responsabile dell'Ufficio Tecnico e l'Arch. Michele Pesaola, Responsabile Tecnico per le Marche e l'Abruzzo. A loro spetterà il compito di illustrare le caratteristiche dei materiali innovativi per gli interventi di miglioramento e adeguamento sismico, presentando alcuni interventi eseguiti su edifici storici e sulla Pietà Rondanini, oggetto di una recente opera di adeguamento che ha previsto il posizionamento della celebre scultura di Michelangelo su uno speciale basamento antisismico e antivibrazione.

Il convegno "Ricostruire - Come e Quando" è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo, con il patrocinio del Comune di Amandola, la Federazione degli ingegneri delle Marche, dell'Ordine degli Architetti PCC della Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata, delle Provincie di Ascoli Piceno, Ancona, Fermo, Macerata e Pesaro Urbino, dell'Ance di Fermo e del Collegio dei Geometri di Fermo.

La partecipazione è gratuita, previo invio via fax al numero 0734.220357 o via mail all'indirizzo info@ordineingegneri.fermo.it, entro il 27 ottobre 2016 alle ore 12.00, della scheda di adesione. Per la partecipazione al convegno verranno riconosciuti 3 Crediti Formativi agli iscritti a tutti gli ordini degli ingegneri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2016 alle 23:58 sul giornale del 26 ottobre 2016 - 1288 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, amandola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCJ0





logoEV