Due giovani fermane sorprese a rubare al centro commerciale

24/10/2016 - Due sorelle di 18 e 17 anni, originarie del fermano, sono state sorprese a rubare presso un centro commerciale di Civitanova Marche. Domenica hanno pranzato insieme alla famiglia e poi si sono allontanate per fare un giro al centro commerciale.

Sono entrate all'interno di un negozio di abbigliamento dove hanno iniziato a provare dei capi di abbigliamento nei camerini, occupandoli per oltre 40 minuti. Il loro modo di fare non è passato inosservato agli addetti della sicurezza ed una volta pronte, si sono dirette per l'uscita. Il personale della sicurezza ha bloccato le due giovani controllando le loro borse ed hanno rinvenuto capi di abbigliamento per un valore di 150 euro circa. I capi erano sprovvisti di bottoni antitaccheggio, erano stati staccati dalle due sorelle con un taglierino svizzero.

Il personale del negozio di abbigliamento ha avvertito i Carabinieri ed è scattata la denuncia per furto aggravato nei confronti della ragazza maggiorenne.






Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2016 alle 08:30 sul giornale del 25 ottobre 2016 - 1161 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, civitanova marche, furto, centro commerciale, vivere fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCEE