Fermo: un incontro per dire no al razzismo, ospite Moni Ovadia

1' di lettura 19/10/2016 -

Venerdì 28 Ottobre alle ore 18, la Sala della Croce Verde di Fermo (Piazzale Umberto Tubini) avrà il piacere di ospitare un'interessante convegno dal titolo "Di fuga e di Coraggio". Pensato per la sensibilizzazione contro il razzismo e la discriminazione, l'incontro vedrà susseguirsi una serie di ospiti tra cui Moni Ovadia, attore teatrale, scrittore e cantante italiano, Daniele Valeri, avvocato di strada che tutela gratuitamente le persone senza dimora, e Alessandro Fulimeni, responsabile SPRAR che presenterà il progetto "Era domani" con lo scopo di favorire, attraverso il dialogo con le associazioni, l'inserimento lavorativo, sociale e abitativo degli immigrati. Un evento nel quale si cercherà di mobilitare la comunità fermana e far emergere valori come l'uguaglianza, la generosità e il rispetto verso l'altro.


di Giulia Sofia Fabiani

redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2016 alle 17:24 sul giornale del 20 ottobre 2016 - 1106 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, moni ovadia, articolo, Giulia Sofia Fabiani, Redazione Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCvF