La Provincia di Fermo mette in sicurezza la provinciale Faleriense

1' di lettura 14/10/2016 - Partiranno la prossima settimana, condizioni climatiche permettendo, i lavori di messa in sicurezza della curva particolarmente pericolosa al Km 2+350 della S.P. N. 28 Faleriense nel territorio di Sant’Elpidio a Mare., nei pressi del ponte Acqualata, al confine con il Comune di Porto Sant’Elpidio.

"Gli interventi – spiega Mirco Romanelli Consigliere Provinciale – riguarderanno il rifacimento del tappeto d’usura con conglomerato bituminoso antiskid drenante. Il tratto in questione - prosegue il Consigliere Mirco Romanelli - è stato interessato da moltissimi incidenti, anche di particolare gravità, che nel 2016 sono aumentati in maniera esponenziale coinvolgendo, in molti casi, anche mezzi pesanti. In condizioni di pavimentazione bagnata, nel tratto caratterizzato da una particolare riduzione di aderenza, è compromessa la regolare circolazione dei veicoli, che transitando a velocità non adeguata, rischiano di fuoriuscire dalla carreggiata." "Come amministrazione Provinciale – conclude Romanelli – abbiamo ritenuto necessario ripristinare la sicurezza del transito nel tratto di strada in questione con un intervento di circa 16.000 euro. E’ previsto inoltre la sostituzione dei guardrail ammalorati e l’installazione di un impianto di lampeggianti sequenziali allo scopo di allertare l’automobilista affinché adegui la guida al tratto in curva. Con questa opera complessiva si è voluto anche mettere in sicurezza le proprietà private adiacenti al tratto stradale che più volte sono state danneggiate dalla fuoriuscita dei mezzi."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2016 alle 21:12 sul giornale del 15 ottobre 2016 - 1522 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Sant'Elpidio a Mare, porto sant'Elpidio, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aClj





logoEV