Fermo: a scuola si canta la lirica, incontri con il Soprano Stefania Donzelli

11/10/2016 - Educare le giovani generazioni all’ascolto della musica lirica e del bel canto, quale parte integrante della loro formazione culturale, partendo dalle opere che verranno rappresentate proprio a Fermo.

E’ quanto si propone il progetto di formazione lirica nelle scuole promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fermo. Gli incontri, curati dalla prof.ssa Stefania Donzelli, cantante lirica e docente al Conservatorio “U. Giordano di Foggia”, responsabile della formazione lirica per il Comune di Fermo nell’ambito della stagione lirica, hanno preso il via il 10 ottobre con la scuola elementare Cavour e la scuola media Fracassetti e proseguiranno il 13 ottobre con la scuola elementare Don Dino Mancini, il 21 ottobre con l’Istituto Carducci-Galilei, il 22 con l’Istituto Tecnico Industriale Montani, il 24 ottobre con la scuola media Leonardo Da Vinci e il 26 ottobre con il Liceo Artistico Preziotti-Licini.

Il progetto, al quale hanno dato la loro adesione gli istituti scolastici nelle persone dei loro dirigenti scolastici, ovvero Annamaria Bernardini, Cristina Corradini, Margherita Bonanni, Marinella Corallini, Annamaria Isidori, Stefania Scatasta e la Vice Preside Sabrina Vallesi del Liceo Artistico, prevede un graduale approccio alla musica lirica con incontri propedeutici all’ascolto ed alla comprensione de: il Flauto Magico di Mozart, in scena al teatro dell’Aquila il 27 e il 29 ottobre, con l’anteprima giovani il 29, e del Nabucco di Verdi, in programmazione il 24 (sempre in anteprima giovani) e il 26 novembre (le anteprime di entrambe le opere sono in prelazione per le scuole).

Il Flauto magico è una fiaba messa in musica, che contiene messaggi dal contenuto universale come l’amore, la fratellanza, la saggezza. Il Nabucco è un’opera composta da Giuseppe Verdi, realizzata dopo un periodo di profonda crisi del compositore.

Sono profondamente convinto – ha dichiarato il vice Sindaco e Assessore alla cultura Francesco Trasatti - che ogni forma d’arte e ogni espressione culturale debbano essere fruiti da tutto il pubblico, quindi credo molto nella formazione all’ascolto della musica lirica delle giovani generazioni, cui noi diamo degli strumenti conoscitivi per poter coltivare questa arte e appassionarsene. Ringrazio per questo la convinta e sempre pronta adesione delle dirigenti scolastiche e la competente e qualificata opera di Stefania Donzelli”.

Per informazioni e biglietti: www.fermocultura.it - Biglietteria del Teatro 0734.284295-biglietteriateatro@comune.fermo.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2016 alle 13:06 sul giornale del 12 ottobre 2016 - 915 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCbe