La Provincia di Fermo inaugura la Settimana della Dislessia

07/10/2016 - Oggi sabato 8 ottobre, presso la sala del Consiglio della Provincia di Fermo, in occasione della Settimana della Dislessia italiana ed europea, lo Europe Direct Marche Sud in collaborazione con l’Osservatorio Permanente sui disturbi dell’apprendimento terrà un incontro dal titolo “European Dyslexia Awareness Week. Provincia - Scuola - Sanità. DSA”.

L’incontro – ricorda il Presidente Aronne Perugini – sarà un occasione per presentare l’Osservatorio Permanente sui DSA che ha sede presso la Provincia di Fermo e sarà costituito dall’ASUR Marche – Area Vasta IV, dall’Ufficio Scolastico regionale – Ufficio IV, dall’Ambito Sociale Territoriale XIX, dall’Ambito Sociale Territoriale XX , dall’Ambito Sociale Territoriale XXIV, dal Centro Territoriale per l’Integrazione Scolastica (CTI) attivo presso l’IPSIA “O. Ricci”, dal Centro Territoriale per l’Integrazione Scolastica (CTI) attivo presso l’ISC dei Sibillini e dall’Associazione Italiana Dislessia - Sez. di Fermo. Esso – precisa il Presidente - opererà al fine di condividere, promuovere e diffondere in tutto il territorio provinciale le buone prassi sui disturbi dell’apprendimento.

L’adesione al European Dyslexia Awareness Week – riferisce il Consigliere all’istruzione Stefano Pompozzi - nasce dal progetto “Osservatorio – DSA” presentato dall’AID sez. di Fermo che prevede, tra l’altro, la realizzazione di uno strumento informatico e di facile consultazione per i docenti e le famiglie. Lo Europe Direct Fermo Marche Sud non poteva – continua il Consigliere competente, Adolfo Marinangeli – per le finalità che si prefigge, non affiancare l’Osservatorio Permanente da poco nato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2016 alle 20:22 sul giornale del 08 ottobre 2016 - 893 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo, settimana della dislessia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aB5F